Home > Webzine > Cinema > FánHuā Chinese Film Festival: "Balloon" di Pema Tseden al cinema La Compagnia di Firenze
venerdì 22 ottobre 2021

FánHuā Chinese Film Festival: "Balloon" di Pema Tseden al cinema La Compagnia di Firenze

15-10-2021

Dal Tibet cinese ai confini dell’Himalaya, dai pellegrinaggi e riti buddhisti, dalle metropoli all’entroterra, dove ruralità e misticismo ancora scandiscono i momenti della vita quotidiana: sono le immagini raccontate nei film della 2/a giornata del FánHuā Chinese Film Festival, in programma venerdì 15 ottobre 2021 al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour, 50).

La seconda giornata del festival è dedicata alle “pendici dell’Himalaya” con tre film ambientati nella Cina più lontana ma vera. Si parte alle 15.30 con “The Soul of Himalaya” (Lo Spirito dell’Himalaya, 2017), opera prima di Zeng Yunhui, girato in tre anni di lavorazione, in luoghi remoti e in lingua tibetana: un dramma epico, ambientato nell’VIII secolo, che mira a salvare la memoria della tribù Bogar, di etnia Lhoba Tani che vive nelle foreste dell’altopiano del Tibet. La programmazione prosegue alle 18 con “Ala Changso” (Bevi questo buon vino, 2018) di Sonthar Gyal, che ha collezionati negli ultimi anni 15 premi. Con sentimento e delicatezza racconta una vicenda legata alla famiglia, alla spiritualità e alla morte, tra splendidi paesaggi, pellegrinaggi buddhisti e riti tibetani.

In prima serata, alle 21, è in programma il pluripremiato “Balloon” del regista Pema Tseden, presentato nella sezione Orizzonti di Venezia 76 e vincitore di numerosi riconoscimenti internazionali (ben 26 premi collezionati): un affresco sul mondo del Tibet, regione storica e geografica attualmente annessa alla Cina. Sullo sfondo delle praterie nella regione del Qinghai, Darje e la moglie Drolkar conducono una vita dura, semplice e tranquilla, insieme ai tre figli maschi e al nonno. Affinché non ci siano nuove nascite, ricorrono all’uso dei preservativi, ma i bambini ne trovano casualmente la scorta e vanno a giocare all’aperto, utilizzandoli come palloncini. Tra ilarità e sconvolgimento dell’armonia familiare, appare il conflitto tra modernità e tradizioni, che imporrà decisioni difficili.

Il festival prosegue sabato 16 con i film dedicati ai talenti emergenti e domenica 17 ai nuovi eroi dagli schermi cinesi, con i campioni d’incassi.

Il festival è organizzato da Zhong Art Internationalcon il supporto di The Mall Luxury Outlets, esclusiva realtà italiana specializzata nell’offrire esperienze uniche nel panorama dello shopping di lusso, e con la collaborazione dell’Area Cinema di Fondazione Sistema Toscana, il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, con la consulenza artistica di Paolo Bertolin, critico cinematografico e selezionatore presso diversi festival internazionali, inclusa la Mostra del Cinema di Venezia. 

Ingresso 5 euro pomeriggio, 7 serale.

Per ulteriori informazioni: www.cinemalacompagnia.it