Home > Webzine > Cinema > Fanny Ardant, anteprima di "House of Gucci" e tre grandi classici al Cinema Odeon Firenze
mercoledì 19 gennaio 2022

Fanny Ardant, anteprima di "House of Gucci" e tre grandi classici al Cinema Odeon Firenze

01-12-2021
Un mese ricco di film, eventi e ospiti internazionali quello di Dicembre per il Cinema Odeon di Firenze: la storica sala di Piazza Strozzi, a due mesi e mezzo dalla sua riapertura, si prepara alle festività natalizie proponendo al pubblico fiorentino e internazionale un programma cinematografico di assoluto richiamo, con tutti i titoli proposti come sempre in versione originale con sottotitoli in italiano.

Fanny Ardant ospite all’Odeon
Mercoledì 15 Dicembre (ore 18) una delle più importanti attrici e dive del mondo, FANNY ARDANT, sarà ospite in sala per presentare la proiezione/omaggio di CALLAS FOREVER, l’ultimo film di Franco Zeffirelli, che la vede protagonista. La proiezione è organizzata dall’Odeon in collaborazione con l’Hotel Savoy (Rocco Forte Hotels) e la Fondazione Franco Zeffirelli Onlus (con il supporto di France Odeon), ed è parte di un evento speciale che vedrà Fanny Ardant ospite a Firenze per una serie di appuntamenti culturali (seguirà comunicazione dettagliata). Nel film Ardant interpreta il mito della divina Maria Callas, la cantante lirica più famosa di tutti i tempi, che rivive a partire dagli ultimi tre mesi della sua vita tormentata, alla fine della sua straordinaria carriera.

House of Gucci: l’anteprima e il film
Mercoledì 15 Dicembre (ore 21) l’anteprima del film più atteso dell’anno, HOUSE OF GUCCI di Ridley Scott, interpretato da Lady Gaga, Adam Driver, Jared Leto, Al Pacino, Jeremy Irons, Salma Hayek. Il film segue le tumultuose vicende della celebre famiglia Gucci e dell’assassinio di Maurizio, nipote del fondatore della celebre maison (il fiorentino Guccio Gucci). Lady Gaga veste i panni di Patrizia Reggiani, la ex moglie di Maurizio (Adam Driver), processata e condannata per aver organizzato la morte dell’ex marito. La donna ha passato 18 anni in carcere ed è uscita solo nel 2016. Nella ricostruzione dell’omicidio e dei momenti più privati della vita di coppia dei Gucci, dal primo incontro al matrimonio fino ai dissidi che portarono Maurizio ad allontanarsi da Patrizia, entrano in scena, naturalmente, moltissimi personaggi: da Paolo Gucci, interpretato da Jared Leto, che dimostra ancora una volta il suo talento nel trasformarsi, ad Aldo Gucci, interpretato da Al Pacino; dalla protagonista della serie “Chiami il mio agente!” Camille Cottin nel ruolo di Paola Franchi alla modella Madalina Ghenea in quello di Sophia Loren. Il film è stato girato in Italia, tra Roma, Milano, il lago di Como e Courmayeur. Il copione, ispirato al libro di Sarah Gay Forden, è firmato da Becky Johnston e Roberto Bentivegna. Il film sarà in programmazione all’Odeon a partire proprio dal 18 Dicembre.

Tre grandi classici nei loro anniversari: Arancia meccanica, Mulholland Drive, Harry Potter e la Pietra Filosofale
Tre saranno i cult che verranno riproposti sul grande schermo, per la sezione “Odeon Classics”. Si parte Mercoledì 1 Dicembre (ore 18 e 21) con ARANCIA MECCANICA, uno dei più importanti film di Stanley Kubrick e dell’intera storia del cinema, in occasione del 50° anniversario della sua uscita nelle sale. Ambientato in un futuro distopico e tratto dall’omonimo romanzo di Anthony Burgess, il film (proposto in una nuova versione 4K) è una geniale traversata di generi (fantascienza, storico, drammatico, comico, grottesco, horror) che mostra la violenza del mondo moderno, per esserne un contro-manifesto. Si prosegue con un altro anniversario: il ventennale dell’uscita di MULHOLLAND DRIVE (Martedì 7 Dicembre ore 21) di David Lynch, definito “il film più importante del XXI secolo”, proposto in una nuova versione restaurata 4K. Quella che il regista stesso ha definito come “una semplice storia d’amore nella città dei sogni” è in realtà un intricato enigma sospeso tra allucinazione e realtà, con un tocco di nostalgia per il noir degli anni ‘40 e un’aperta ostilità verso l’attuale star system. Un'altra ricorrenza segna il ritorno sul grande schermo di uno dei film più popolari di questo inizio secolo: HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE (dall’8 al 12 Dicembre) che torna nel ventennale dalla sua uscita nelle sale. Il film diretto da Chris Columbus è il primo atto dell’adattamento della saga fantasy firmata da J. K. Rowling, mito per più di una generazione: sarà l’occasione per rivivere in sala l’esperienza di un’avventura che dura da vent’anni e che caratterizzò per un decennio la vita dei tre principali interpreti, Daniel Radcliffe (Harry Potter), Emma Watson (Hermione Granger) e Rupert Grint (Ron Weasley), qui impegnati nel loro primo anno alla Scuola di Magia di Hogwarts.

Tra gli eventi speciali anche HEUNGBOGA – Il suono della Corea, recital tradizionale coreano e monodramma musicale (a ingresso gratuito), organizzato dall’Associazione musicisti coreani in Italia, previsto per Venerdì 10 Dicembre (ore 19.30). L’evento è qualcosa di più di un’esibizione legata alla tradizione musicale coreana. E’ l’espressione di una filosofia di vita attraverso la narrazione epica e la suggestione fiabesca dell’incanto. Le transizioni di ritmo previste dall’esperienza più genuina di Pansori, parola che richiama il suono nella convivialità di un gruppo, ha visto Jung Min Kim, caposcuola di genere e donna dalle doti straordinarie, in una performance di Heungboga dove le sue qualità narrative e canore, accompagnate dalle percussioni gosu di un tamburo buk eseguite da Kwangsu Choi, hanno già coinvolto, divertito, emozionato un pubblico di diversa estrazione culturale ed etnica.

I biglietti per tutte le proiezioni sono disponibili in prevendita su: www.odeonfirenze.com