Home > Webzine > Cinema > River to River Florence Indian Film Festival: "The Tenant" al Piazzale degli Uffizi
lunedì 15 agosto 2022

River to River Florence Indian Film Festival: "The Tenant" al Piazzale degli Uffizi

28-06-2022

Martedì 28 giugno 2022, alle ore 21.45, River to River Florence Indian Film Festival propone "The Tenant" di Sushrut Jain con Rudhraksh Jaiswal e Shamita Shetty, in versione originale con sottotitoli in italiano, nell'arena estiva gratuita di Apriti Cinema al Piazzale degli Uffizi.

Una commedia dolceamara che fotografa il conflitto tra società tradizionale e modernità. Bharat (Rudhraksh Jaiswal) è un ragazzo di 13 anni alle prese con l'adolescenza in un sobborgo patriarcale di Mumbai. Il matrimonio dei suoi genitori è in crisi, il bullo Rocky lo tormenta costantemente perché è troppo femminile e il suo unico amico, Pappu, è troppo infantile nonostante gli 11 anni. Quando Meera (Shamita Shetty), una bella donna cosmopolita del centro città, si trasferisce alla porta accanto, suscita subito scalpore. Bharat è attratto da lei e persegue un'improbabile amicizia. Meera, sola e vulnerabile, trova nell'innocenza di Bharat un gradito cambiamento in un mare di uomini indiani che perennemente la osservano. Quando lei lo introduce al jazz e gli insegna a ballare con una donna, intravede un mondo di possibilità che è ansioso di sperimentare. Ma quando si imbatte in un oscuro segreto del passato di Meera, Bharat è costretto a scegliere: è una donna cattiva, come dicono tutti, o è la persona intelligente e sensibile che conosce? È solo questione di tempo prima che gli adulti del quartiere lo scoprano, e ciò che Bharat farà dopo determinerà il tipo di uomo che diventerà.

River to River Florence Indian Film Festival è stato fondato nel 2001 a Firenze come il primo festival – fuori dall’India – totalmente dedicato al cinema indiano, con il Patrocinio dell’Ambasciata dell’India. Unendo la passione per l’India e per il cinema, gli organizzatori hanno pensato a un nome che potesse rappresentare il fluire delle culture, delle idee e del cinema, da un fiume all’altro: dal Gange all’Arno, River to River. Il 2001 è anche l’anno in cui Lagaan di Ashutosh Gowariker vince il Premio del Pubblico a Locarno e Mira Nair è premiata con il Leone d’Oro a Venezia per Matrimonio Indiano. Qui inizia una nuova era per il cinema indiano in Europa. Durante gli anni, River to River Florence Indian Film Festival ha proiettato il meglio della cinematografia Indiana più recente, con uno sguardo a 360 gradi sul subcontinente, oltre a omaggi dedicati ai grandi registi del passato e agli attori, e focus su temi specifici. Un’attenzione particolare è dedicata anche alle tecnologie e ai linguaggi innovativi, come la realtà virtuale e le serie web, e a tutto ciò che rappresenta la nuova India al momento. Il Festival è cresciuto e ha formato un pubblico in un paese come l’Italia dove il cinema indiano era poco conosciuto. Oltre all’edizione-madre fiorentina che si svolge durante il mese di dicembre, River to River propone anche proiezioni nel corso dell’anno in diverse città italiane tra cui Milano, Roma e altre. River to River ha assistito al cambio e all’evoluzione del cinema indiano in questi anni e alla nascita di una nuova generazione di registi e attori, che sono stati anche ospiti del Festival. River to River Florence Indian Film Festival è diventato un appuntamento annuale da segnare nel calendario di dicembre, a cui il pubblico accorre anche da altre parti d’Italia e dall’estero. La manifestazione è riconosciuta dalle istituzioni indiane e italiane, tra cui l’Ambasciata dell’India, la Città di Firenze e la Regione Toscana.

Apriti Cinema è organizzata dall’Associazione Quelli dell’Alfieri, con la programmazione a cura de La Compagnia – Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione e con il sostegno delle Gallerie degli Uffizi e inserita nel cartellone dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni: www.rivertoriver.it