Home > Webzine > Cinema > "La Traversée", il film di Florence Miailhe all'Institut français Firenze
domenica 02 ottobre 2022

"La Traversée", il film di Florence Miailhe all'Institut français Firenze

26-09-2022

Dal 1915, il cinema dell'Institut français Firenze in piazza Ognissanti contribuisce a diffondere la lingua e la cultura francese nel cuore della città. Da gennaio a dicembre, il ciclo «Cinema a Palazzo» programma film francesi e francofoni in versione originale con sottotitoli in italiano, tutti i lunedì alle ore 17.00, in pendant con l’appuntamento annuale di France Odeon (quest’anno dal 28 ottobre al 1° novembre).

Un programma variegato, che si apre il 26 settembre con "La Traversée" di Florence Miailhe (2021), un film di animazione che affronta la fuga di due giovani fratelli dal regime spietato che governa la zona in un imprecisato paesino esteuropeo e che – come racconta la regista - «Può essere chiaramente inteso in due modi. Da una parte, si riferisce all’attraversamento di un continente, con tutte le avventure e i pericoli che il viaggio comporta. Dall’altra, parla del passaggio dall’infanzia all’età adulta, dell’affrontare le scoperte e i dolori che la vita ci pone dinanzi: la distanza dalla famiglia, la perdita degli amici, la scoperta dell’amore, la creazione di legami fraterni, anche la capacità di rendersi autonomi. In questo senso, La traversée è un classico film di formazione».

I fratelli Kyona e Adriel si separano presto dai genitori e intraprendono un lungo viaggio che li porterà dall’infanzia all’adolescenza, in cerca di pace e speranza per i loro cari. Forte, tenero, poetico e struggente, il film di una delle animatrici più importanti degli ultimi trent’anni, scritto con Marie Desplechin, è una favola magnifica e senza tempo sulle complessità di ogni crisi migratoria, pronta a scaldare anche il cuore dei più cinici.

Per maggiori informazioni e programma: www.institutfrancais.it/firenze