Home > Webzine > UNIncontro Interculturale a Firenze > UNIncontro Interculturale a Firenze - ''MigranTour Firenze'' (2015)
venerdì 15 novembre 2019

UNIncontro Interculturale a Firenze - ''MigranTour Firenze'' (2015)

12-11-2015
MigranTour Firenze - Una Firenze interculturale
La città di Firenze è da sempre luogo di accoglienza per diverse comunità straniere. Le strade e le piazze della città, infatti, non raccontano solo storie locali ma anche mondi diversi e lontani. Un modo unico per scoprire questa grande varietà di culture è percorrere le rotte urbane di Migrantour Firenze, passeggiate interculturali che, attraverso le molteplici storie dei nuovi cittadini migranti, riescono a fare riscoprire la città da un’angolatura diversa.
Quella che Migrantour Firenze propone non è la solita noiosa gita, bensì qualcosa di più. L’idea iniziale nasce a Torino nel 2010 dal progetto “Agrobiodiversità, culture e sviluppo locale” intrapreso da Oxfam Italia, Acra e il tour operator Viaggi Solidali, con lo scopo di coinvolgere le comunità straniere in Italia. La visione che ha poi avviato l’iniziativa delle passeggiate interculturali poggiava sul parallelismo, ideato da alcuni studenti stranieri, tra gli spazi di una città e quelli di una casa, quindi la cucina, poteva essere ricollegata ai mercati alimentari delle città dove sono infinite le realtà multietniche che si incontrano.
Il progetto si è poi sviluppato anche in altre città italiane, tra le quali Firenze. Le passeggiate organizzate in città si dividono in tre tematiche principali: i percorsi migratori di ieri e di oggi, i culti religiosi e il cibo. La particolarità di questi tour, rispetto a quelli tradizionali, sta nell’esperienza degli accompagnatori, di origine straniera ed appositamente formati, in grado di dare vita a un dialogo sul rapporto tra culture e persone differenti.
Conosciamo così, come le storie della pediatra ucraina, del ristoratore del Malawi, dello studente algerino, si siano mescolate alla quotidianità fiorentina, e come accanto ai luoghi storici della città esistano testimonianze di antiche e nuove migrazioni. Interessantissimi e molto apprezzati da adulti e bambini, questi incontri permettono di conoscere direttamente realtà affrontate altrimenti in maniera solo teorica.
Gli insegnamenti che queste passeggiate trasmettono sono profondi e importanti in una società come quella di oggi. L’obbiettivo infatti è quello di favorire la comprensione e il rispetto reciproci, rintracciando i punti in comune tra le diverse culture e tradizioni e abbattere così pregiudizi e stereotipi dando concretezza a parole come “sostenibilità”, “integrazione” e “intercultura”.

MigranTour Firenze

Per maggiori informazioni visitate www.mygrantour.org/migrantour-firenze/, la Pagina Facebook e il canale YouTube. Per dettagli su itinerari, per prenotare la passeggiata o richiedere visite personalizzate in lingue diverse scrivere a migrantour.firenze@oxfam o chiamare allo 0553220895.

A cura di:
Lodovica Torrini, Carolina Petrocchi, Francesca Vitale, Chiara Baccetti