Home > Webzine > UNIncontro Interculturale a Firenze > UNIncontro Interculturale a Firenze - Studenti Multietnici Uniti - ''It's good to stay together!'' (2015)
lunedì 25 marzo 2019

UNIncontro Interculturale a Firenze - Studenti Multietnici Uniti - ''It's good to stay together!'' (2015)

12-11-2015

Cosa è SMU?
SMU è un’associazione volta alla interazione multietnica degli studenti ed ha sede nella residenza universitaria Calamandrei in Via Morgagni.

Quando e perchè è nato SMU?
Nasce nel 2010 come associazione di ragazzi volta a protestare contro i tagli finanziari che andavano a colpire particolarmente i borsisti. Si amplia poi modificando in toto la sua natura trasformandosi in una continua collaborazione tra studenti di diverse etnie che puntano al miglioramento della propria vita all’interno dell’università.

Quali sono le attività di maggior rilevanza all’interno di SMU?

Integrazione 2.0 :
lo scorso 23 ottobre all’interno della sede universitaria Calamandrei si è tenuta la presentazione di SMU. Al termine di tale presentazione i partecipanti hanno potuto assistere ad un colloquio il cui tema era quello delle ondate dei flussi migratori di cui l’italia è meta. Protagoniste di tale dibattito sono state l’Associazione “libera“ e “Arci”.

Festival multietnico :
è un evento periodicamente riproposto ed ha una durata di 3/4 giorni. Il primo giorno i ragazzi si impegnano a proporre ciascuno un piatto tipico del proprio paese presentandolo in un festoso aperitivo multietnico che apre l’evento. Durante la serata si susseguono balli tipici di varie culture. Nei giorni successivi vengono proposte attività sempre di tipo interculturale, che variano a seconda dell’edizione del festival stesso.

Tutti al cinema il venerdì:
una delle attività che protrae la sua durata per l’intero anno accademico è l’appuntamento settimanale che vede partecipi i ragazzi di SMU il venerdì sera per la visione di film scelti a seguito di una votazione.

Dora, Antonio, Nadia e Alah (uno dei fondatori) provenienti da Africa, Italia e Libano, ci hanno dato la possibilità di conoscere approfonditamente la realtà di questa associazione. Chiunque si ritrovi in un nuovo contesto ha la necessità di essere compreso e accolto, ed è proprio ciò che contraddistingue l’attività svolta da SMU.

https://www.facebook.com/smucalamandrei/

A cura di:
Margherita Martini, Alessia Mantelli, Roberta Scerra e Marica Barone.