Città di Firenze
Home > Webzine > MiniQuiz > "Romantiche" di Pilar Fogliati: 20 inviti per l'ingresso gratuito di 2 persone al Cinema UCI
venerdì 14 giugno 2024

"Romantiche" di Pilar Fogliati: 20 inviti per l'ingresso gratuito di 2 persone al Cinema UCI

14-02-2023

Informagiovani & Portalegiovani Firenze, grazie a Vision Distribution, offrono 20 inviti validi per l'ingresso gratuito di 2 persone (totale 40 posti) per San Valentino, martedì 14 febbraio 2023 alle ore 20.30, all'anteprima del film "Romantiche" di Pilar Fogliati al Cinema UCI Luxe (Via Fratelli Cervi, 9 - Campi Bisenzio - Firenze). È possibile prenotare l'invito valido per 2 ingressi dalla mattina di mercoledì 8 febbraio 2023 su: https://anteprimeromantiche.it (fino a esaurimento posti disponibili).

È la storia di quattro ragazze che vivono a Roma e dintorni: Eugenia Praticò, l’aspirante sceneggiatrice fuggita da Palermo per inseguire il successo, purché sia di nicchia; Uvetta Budini di Raso, l’aristocratica, bella e addormentata nel centro storico, che debutta nel mondo del lavoro; Michela Trezza che sta per sposarsi e ama la sua vita di provincia a Guidonia; Tazia De Tiberis, la bulletta di Roma nord che vuole avere tutto sotto controllo, anche i desideri del suo fidanzato. E tutte e quattro, a modo loro, cercano il loro posto nel mondo.

"Romantiche" è una divertente commedia che racconta il ritratto affettuoso e ironico di quattro giovani ragazze, interpretate da Pilar Fogliati, Barbora Bobulova, Levante e Diane Fleri, molto diverse tra loro che, con le loro insicurezze, paure e desideri, cercano di farsi largo nel mondo. Il film segna il debutto alla regia di Pilar Fogliati che lo ha anche scritto, insieme a Giovanni Veronesi e Giovanni Nasta, e interpretato. Le musiche originali sono firmate da Levante. Prodotto da Fabrizio Donvito, Benedetto Habib, Marco Cohen, Daniel Campos Pavoncelli, il film è una produzione Indiana Production e Vision Distribution in collaborazione con Sky, Prime Video, in associazione con OGI Film.

Il trailer ufficiale è online su YouTube: www.youtube.com/watch?v=-ezLi9YKXlI