Home > Webzine > Arte > Il Camper dell'Arte: 10 lezioni itineranti dedicate a Leonardo da Vinci
lunedì 09 dicembre 2019

Il Camper dell'Arte: 10 lezioni itineranti dedicate a Leonardo da Vinci

08-07-2019
Un vero e proprio camper dell’arte: dieci lezioni di piazza, itineranti, nei quartieri di Firenze e fuori città. Da lunedì 8 a venerdì 19 luglio 2019 torna, dopo il successo delle passate edizioni, "Il Camper dell’Arte. Leonardo, un genio in piazza".

Il mezzo è pronto a portare la cultura grazie a un progetto di storia dell'arte in movimento promosso dal Comune di Firenze e dall’Ufficio UNESCO, curato dall'Associazione MUS.E. Il protagonista indiscusso delle serate è Leonardo da Vinci, il genio multiforme di cui ricorre quest’anno il cinquecentenario dalla morte, avvenuta in Francia nel 1519.

L'iniziativa propone delle vere e proprie serate di avvicinamento ai temi dell’arte, per consentire a tutti di appassionarsi e innamorarsi della cultura. Per cinque sere il camper sosterà infatti in cinque diverse piazze della città, e per altrettante serate farà invece tappa fuori Firenze: all’arrivo del mezzo, messo a disposizione da Laika Caravans e “alimentato” grazie ad Aquila Energie, saranno allestite sedie e attrezzature per dare vita a lezioni d’autore aperte a tutta la cittadinanza. Un progetto pensato per raggiungere i luoghi della città solitamente più lontani dai musei e dai grandi eventi culturali, estendendo così l’azione della cultura a tutti i residenti e promuovendo la valorizzazione dei tanti Centri Storici Minori che compongono Firenze e che rappresentano il tessuto urbano più vissuto dai cittadini: ecco perché gli incontri troveranno luogo nelle piazze e nei giardini usualmente frequentati dai residenti, individuate grazie alla collaborazione dei Quartieri, e nei Comuni di Barberino Valdelsa, Scarperia, San Casciano in Val di Pesa, Lastra a Signa e Castelfiorentino, con la collaborazione del Museo Benozzo Gozzoli.

Il progetto ideato originariamente da Sergio Risaliti nel 2015 in occasione della Settimana Michelangiolesca, è oggi riproposto sotto una formula arricchita: gli incontri, che si svolgeranno nelle serate da lunedì 8 a venerdì 12 luglio (in città) e dal 15 al 19 luglio (fuori città), saranno infatti l’occasione per avvicinarsi alla vita e alle opere di Leonardo da Vinci, una delle figure più celebri dell’arte.

Leonardo da Vinci, genio universale, fu uomo di curiosità fervida e mai sazia: artista, pittore, scultore, ma anche architetto, scienziato, poeta, ingegnere, notomista, botanico, cartografo… Giustamente celebrato per il suo impareggiabile contributo in campo artistico, Leonardo fu anche uomo del suo tempo e profondamente sensibile alle tematiche pubbliche e civili, suggerendoci spunti di riflessione anche sulla cultura, sulla società e sulla città di oggi. Gli incontri approfondiranno aspetti diversi e multiformi della sua vita personale e della sua carriera artistica, dalla sua nascita a Vinci alla sua attività nelle diverse città e corti italiane, dai suoi esordi ai grandi capolavori, offrendo al pubblico l’occasione di conoscere Leonardo nella sua piena verità storica, di apprezzarne la maestria tecnica e di coglierne i tratti fondanti, quali lo spirito di osservazione, il desiderio di conoscenza, la necessità di sperimentazione.

L’iniziativa ha quindi l’obiettivo – grazie a incontri dal taglio divulgativo e appassionante – di parlare a tutti, cercando di superare gli steccati accademici grazie a interventi di relatori qualificati che hanno sposato e sostenuto l’iniziativa. A condurre le serate saranno Cristina Acidini, Roberta Barsanti, Paolo Berruti, Elena Capretti, Esther Diana, Carlo Francini, Sergio Risaliti, Sara Taglialagamba, Alessandro Vezzosi e Valentina Zucchi.

Programma

In Firenze

Lunedì 8 luglio ore 21.00 - giardino di Villa Arrivabene
SERGIO RISALITI, Leonardo e Michelangelo: una sfida tra titani

Martedì 9 luglio ore 21.00 - giardino di via Tagliamento 4, Firenze
SARA TAGLIALAGAMBA, Bellezza e utilità. Leonardo industrial designer

Mercoledì 10 luglio ore 21.00 - piazza dell’Isolotto, Firenze
CRISTINA ACIDINI, Leonardo e Firenze: vita, arte, amici e rivali (Michelangelo compreso)

Giovedì 11 luglio ore 21.00 - piazza Centro Commerciale Le Piagge, Firenze
ROBERTA BARSANTI, “Veramente mirabile e celeste fu Leonardo”. Tracce per una biografia di Leonardo da Vinci

Venerdì 12 luglio ore 21.00 - piazza del Carmine, Firenze
CARLO FRANCINI, I leoni di Leonardo e di Cosimo

Sul territorio

Lunedì 15 luglio ore 21.00 – La Pineta, Barberino Val d’Elsa
VALENTINA ZUCCHI, Un viaggio tra i fogli di Leonardo

Martedì 16 luglio ore 21.00 - via A. Testaferrata, Castelfiorentino
ELENA CAPRETTI, Gli animali di Leonardo: gatti, cavalli, uccelli, draghi e altre creature bizzarre

Mercoledì 17 luglio ore 21.00 - piazza dei Vicari, Scarperia
ESTHER DIANA, L’anatomia di Leonardo tra scienza e leggenda

Giovedì 18 luglio ore 21.00 – piazza della Repubblica - giardini del Piazzone, San Casciano Val di Pesa
PAOLO BERRUTI, Leonardo e Freud. Incontri a distanza
 
Venerdì 19 luglio ore 21.00 – via Chiantigiana / piazza del Popolo, Ginestra Fiorentina (Lastra a Signa)
ALESSANDRO VEZZOSI, Leonardo vero o falso?

La partecipazione è gratuita. Non occorre la prenotazione.
Per informazioni: 055-2768224 info@muse.comune.fi.it - www.musefirenze.it 

VSA