Home > Webzine > Arte > "Amir Project", visite gratuite all'Area Archeologica di Fiesole
venerdì 22 novembre 2019

"Amir Project", visite gratuite all'Area Archeologica di Fiesole

13-10-2019
Domenica 13 Ottobre dalle ore 10.30 alle 12.00, nell'ambito dell'Estate Fiorentina 2019, grazie al progetto "Amir. Come semi in viaggio" si terranno delle visite gratuite all'Area Archeologica di Fiesole (via Portigiani 1).

​La vasta area archeologica di Fiesole permette di compiere un viaggio nel tempo e nello spazio alla ricerca di specie spontanee che tanto hanno contribuito a migliorare la vita quotidiana delle persone che hanno vissuto le varie civiltà che, in città, si sono susseguite. Si potranno osservare anche molti alberi: specie autoctone, naturalizzate o esotiche, come l’Osmanthus fragrans, proveniente dall’oriente.

"Amir, Come semi in viaggio / Storie di migrazioni di piante e persone" propone, fino al 31 ottobre 2019, una serie di visite gratuite condotte dai mediatori stranieri nei parchi e giardini di Firenze e Fiesole.
Visite per esplorare la diversità botanica e culturale che ha reso gli orti e i giardini, laboratori dove da sempre si riproducono e incrociano forme vegetali e artistiche che provengono da altri climi e da altre colture e culture.
Puoi visitarle con i mediatori di AMIR project يف نجتمع دعونا املتح : afgani, tunisini, egiziani, maliani, gambiani, marocchini, camerunensi, colombiani, nigeriani, venezuelani, senegalesi, ivoriani, peruviani, ghanènsi, romeni, guineani, pakistani, cinesi, italiani! Le visite sono in italiano e su richiesta in inglese, francese, spagnolo, arabo e nelle lingue madri dei mediatori AMIR.

Amir è un progetto sperimentale (il nome in arabo significa ‘giovane principe’) avviato nel 2018 e tuttora in corso, a cura di una rete di musei del territorio, finalizzato a proporre attività di mediazione culturale condotte da cittadini stranieri. Attualmente coinvolge sette musei a Firenze e Fiesole: Museo e Area archeologica di Fiesole, Museo Bandini, Museo Primo Conti, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo degli Innocenti, Museo dell'Opera del Duomo | progetto Stazione Utopia e per la prima volta anche il Giardino di Boboli, grazie a una collaborazione con la Galleria degli Uffizi e l’Orto Botanico dell’Università di Firenze, e si avvale della consulenza della Rete Semi Rurali (www.semirurali.it).

Per maggiori informazioni: www.amirproject.com