Home > Webzine > Arte > "Notti d'Estate" all'Osservatorio Astrofisico di Arcetri
martedì 22 ottobre 2019

"Notti d'Estate" all'Osservatorio Astrofisico di Arcetri

03-09-2019

Proseguono gli appuntamenti di "Notti d'Estate", il programma proposto dall'Osservatorio Astrofisico dell'Inaf di Arcetri e dall'Associazione astronomica amici di ArcetriFino al 5 settembre 2019, diciotto appuntamenti serali con apericena dalle 19.45 e spettacoli dalle 21.15 (ingresso da Via Pian dei Giullari, 16).

Martedì 3 Settembre
LA DANZA DELLE STELLE

con Lapo Casetti, Università degli Studi di Firenze, e Elena Pancino, INAF – Osservatorio Astrofisico di Arcetri
Le stelle non nascono in solitudine, ma in gruppi più o meno popolosi, gli ammassi stellari. Ci sono ammassi piccoli, composti da centinaia di stelle, e ammassi enormi con centinaia di migliaia o milioni di stelle, quasi delle piccole galassie. Gli ammassi interagiscono fra loro e con il gas e le stelle circostanti, crescono e si trasformano. La gravità tiene insieme le stelle e le fa muovere, a volte in modo complicatissimo, negli ammassi, che a loro volta si muovono nella Galassia. Essa si muove nel gruppo locale di galassie, e così via fino alle scale cosmologiche e all’origine dei tempi.

Giovedì 5 Settembre
DOC SOTTO LE STELLE: I PIRATI DELLO SPAZIO, DALL’ARCHIVIO DEL FESTIVAL DEI POPOLI

con Lapo Casetti, Università degli Studi di Firenze, e Alberto Lastrucci, Festival dei Popoli
Cinema e viaggi spaziali sono legati da sempre: il cinema nasce negli anni nei quali la scienza pone le basi per i viaggi nello spazio, e da allora lo spazio ha fornito innumerevoli suggestioni per il cinema: dal viaggio lunare di Mélies all’odissea di Kubrick ai kolossal hollywoodiani, non si contano i viaggi spaziali immaginati e il racconto di quelli realizzati rappresentati sul grande schermo. Lo spazio è spesso ispirazione anche per il cinema documentario, e nella città di Firenze ha sede da decenni uno dei più importanti festival mondiali del cinema del reale, il Festival dei Popoli, che approda sul colle di Arcetri per una collaborazione che speriamo sarà sempre più ampia e duratura.
Nella serata conclusiva delle notti d’Estate 2019 il Festival dei Popoli propone al pubblico un documentario che parla dello spazio in modo molto originale e divertente, raccontando la storia poco nota di due radioamatori torinesi arrivati fino al quartier generale della NASA: “I pirati dello spazio” (Italia 2007, 52') di Alessandro Bernard, Enrico Cerasuolo e Paolo Ceretto. Il direttore del Festival dei Popoli Alberto Lastrucci e il presidente dell’Associazione Astronomica Amici di Arcetri Lapo Casetti introdurranno il film e ne trarranno spunto per una conversazione su passato e futuro del legame fra cinema e spazio.

Per ulteriori informazioni: http://nottidestate.amicidiarcetri.it