Home > Webzine > Arte > "Identities", mostra del Liceo Artistico di Porta Romana a Palazzo Medici Riccardi
venerdì 17 gennaio 2020

"Identities", mostra del Liceo Artistico di Porta Romana a Palazzo Medici Riccardi

20-11-2019
Per la Giornata Mondiale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, Palazzo Medici Riccardi (Via Camillo Cavour, 3) nella Sala delle Carrozze, dal 20 novembre alle ore 9.30 fino al 1 dicembre 2019, ospita la mostra degli studenti del Liceo Artistico di Porta Romana che per l'occasione hanno realizzato l'opera "Identities".

In questa edizione gli studenti del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino hanno voluto concentrarsi sull'articolo 29 della Convenzione ONU dei diritti sull'infanzia realizzando un'opera che nasce dalla riflessione sul rispetto delle identità differenti e sull'espressione dei valori culturali ed artistici.  I ragazzi dell'indirizzo di Arti grafiche, illustrazione e fumetto hanno realizzato l'opera "Identities" con le loro impronte digitali rielaborate, successivamente stampate con tecniche incisorie differenti e infine assemblate in un’unica opera di 150 x 150 cm. L'opera è composta da 841 "tasselli" di identità diverse, che formano insieme un'unica immagine. L'opera riproduce infatti un QR Code che sarà scansionabile dai visitatori e darà la possibilità di connettersi ad una pagina dedicata ai contenuti dell'opera sul sito del liceo.  Hanno partecipato al progetto gli allievi della classe 5°N in collaborazione con i docenti Paola Adamo, Roberto Nannicini, Aude Vanriette e Giuseppina Maria Cozzolino.

La giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza sarà celebrata a Palazzo Vecchio nella mattina del 20 novembre 2019. Il Liceo Artistico di Porta Romana partecipa alla terza edizione della Giornata Mondiale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza a Firenze, a cura di Barbara Cascini dell'Associazione Artisti Fiesolani, promosso dalla Fondazione Primo Conti Onlus in collaborazione con il Comune di Fiesole, l'Associazione Artisti Fiesolani e con il Comune di Firenze.

(foto di Renato Esposito)

Per ulteriori informazioni: www.artisticoportaromanafirenze.gov.it

VSC