Home > Webzine > Arte > Dalla Torre di San Niccolò al Bastione di San Giorgio: riaprono torri, porte e fortezze
giovedì 29 settembre 2022

Dalla Torre di San Niccolò al Bastione di San Giorgio: riaprono torri, porte e fortezze

24-06-2022

Torri, porte e fortezze: dal 24 giugno, in occasione della festa di San Giovanni Battista, patrono di Firenze, riapre al pubblico la Torre di San Niccolò, regina delle torri fiorentine. Ma non è tutto, tornano visitabili anche le altre fortificazioni cittadine, dal Forte Belvedere (a partire dal 19) al Baluardo di San Giorgio (dal 25 giugno), da Porta Romana (dal 2 luglio) fino alla Fortezza da Basso (dal 7 luglio) e alla Torre della Zecca (dal 9 luglio). Una proposta di valorizzazione riproposta ogni estate dai Musei civici fiorentini e da MUS.E per permettere, a fiorentini e non, di scoprire la storia della città, del suo sistema difensivo e per godere di un panorama mozzafiato su Firenze.

La Torre di San Niccolò sarà visitabile tutti i giorni fino al 31 agosto dalle h17 alle h20 (e dal 1° settembre al 30 settembre dalle h16 alle h19 (visite ogni 30 minuti); ultimo accesso mezz’ora prima della chiusura: l’accesso include la visita guidata, che dai piedi della torre consente di raggiungere la cima seguendo un vero e proprio viaggio nel tempo e arrivando a godere di un incredibile vista sulla città. Un’ascesa che consente di ammirare da una prospettiva privilegiata tutto il centro storico, comprese le Rampe del Poggi. Realizzate tra il 1872 e il 1876 nell’ambito del piano di allargamento dei vecchi confini cittadini, laddove un tempo sorgevano le mura difensive: mura di cui la porta di San Niccolò è oggi segno e testimonianza.

La riapertura della Torre di San Niccolò è seguita da un ricco programma di visite alle altre torri, porte e fortezze cittadine, in un percorso di valorizzazione dell’antico sistema difensivo che vedrà aperte – tutti i sabati, in alternanza – la Torre della Zecca, Porta Romana, il Bastione di San Giorgio. Un posto d’onore è assegnato ad una delle fortezze cittadine: la Fortezza San Giorgio, più noto come Forte Belvedere, che sarà aperto alle visite dal 18 giugno al 1 ottobre con le mostre temporanee Play It Again di Rä di Martino e FOTOGRAFE!, con visite al luogo (compresa la stanza del tesoro) e alle due esposizioni tutti i venerdì e le domeniche da giugno a ottobre.

Infine il 7 e 28 luglio e l’8 settembre sarà possibile, grazie alla collaborazione di Firenze Fiera, anche visitare e scoprire i segreti della Fortezza da Basso, grande struttura pentagonale opera di Antonio da Sangallo Il Giovane.

Non più soltanto un piccolo circuito di monumenti e architetture, ma sempre più un vero e proprio “museo diffuso” della storia e dell’architettura della città, un racconto unitario della cerchia muraria di Firenze e del suo sviluppo nel corso dei secoli, che va a comporre un disegno articolato e ambizioso di fruizione sistemica del centro storico, Patrimonio Mondiale UNESCO. Si potrà approfondire la storia di questi monumenti, le loro caratteristiche e funzioni nonché conoscere il loro rapporto con la città medievale e contemporanea in un viaggio nel tempo unico e affascinante, corredato da meravigliosi scorci panoramici su Firenze.

Il costo della visita (eccetto Forte Belvedere) è di €6 a persona, il pagamento dovrà essere effettuato in contanti sul luogo della visita. La partecipazione alle visite è gratuita per i possessori della Card del fiorentino.

Il costo della visita guidata al Forte Belvedere è invece di €5.00 a persona (non residenti nel Comune di Firenze) o di €2,50 (residenti nel Comune di Firenze) oltre al costo del biglietto. L’ingresso alla palazzina e alle mostre è di € 10.00 tariffa intera e di € 5.00 tariffa ridotta. Il solo accesso ai bastioni esterni del Forte Belvedere è gratuito.

La prenotazione è obbligatoria.  Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 055/2768224
Mail info@musefirenze.it

Attenzione: l’ingresso è consentito ai visitatori dagli 8 anni in su. L’ingresso è gratuito per minori di 18 anni, guide turistiche e interpreti, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM.
Le visite saranno svolte in sicurezza e in piccoli gruppi secondo un preciso protocollo di contenimento dell’emergenza epidemiologica. Verranno sospese in caso di pioggia e non saranno accessibili ai disabili motori.


Torre San Niccolò – visite ogni 30 minuti
Tutti i giorni dal 24 giugno al 31 agosto h 17.00/20.00, dal 1 al 30 settembre h 16.00/19.00

Baluardo San Giorgio* - visite ogni 30 minuti
25 giugno h 17.00/20.00
16 luglio  h 17.00/20.00
6 agosto  h 17.00/20.00
27 agosto  h 17.00/20.00
17 settembre h 16.00/19.00

Porta Romana* - visite ogni 30 minuti
2 luglio  h 17.00/20.00
23 luglio  h 17.00/20.00
13 agosto  h 17.00/20.00
3 settembre  h 16.00/19.00
24 settembre h 16.00/19.00

Torre Zecca* - visite ogni 30 minuti
9 luglio h 17.00/20.00
30 luglio  h 17.00/20.00
20 agosto  h 17.00/20.00
10 settembre  h 16.00/19.00
1 ottobre h 16.00/19.00

*La prima visita di ogni sabato dal 25 giugno al 1 ottobre (alle h 17.00 a giugno, luglio, agosto e alle h 16.00 a settembre e ottobre) è gratuita per i soci Unicoop Firenze.

Forte Belvedere
T
utti i venerdì e tutte le domeniche alle h17 e alle h18.30 (dal 1° settembre alle h16.00 e alle h17.30)
Visite gratuite riservate per i soci Unicoop Firenze: domenica 19 e 26 giugno, 10-17-24-31 luglio, 14-21-29 agosto, 11-18-25 settembre h 17.00

Fortezza da Basso – visite ogni ora
7 luglio, 28 luglio e 8 settembre h 17.00/20.00