Città di Firenze
Home > Webzine > Arte > Firenze Flower Show: la mostra mercato di piante rare e inconsuete al Giardino Corsini
giovedì 30 maggio 2024

Firenze Flower Show: la mostra mercato di piante rare e inconsuete al Giardino Corsini

01-04-2023

Firenze Flower Show, inserita tra le più importanti fiere florovivaistiche nazionali, è pronta a portare la Primavera con la mostra mercato di piante rare e inconsuete che giunge alla sua quinta edizione. La location sarà ancora il Giardino Corsini (Porta al Prato – via della Scala, 115) che, nel cuore della città di Firenze, aprirà le sue porte l'1 e il 2 aprile 2023 per farvi entrare nel mondo dei migliori vivaisti e artigiani d'Italia.

Circa 70 espositori coloreranno e daranno vita a questo spettacolo naturalistico presentando le più rare e inconsuete varietà di piante derivanti da tutto il mondo, e i prodotti artigianali più particolari vicini al tema “green”. Anche quest'anno con l'attiva partecipazione e collaborazione di tutte le istituzioni locali tra cui Comune di Firenze, Regione Toscana, il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali dell'Università di Firenze e numerosissime Associazioni e realtà fiorentine.

Il percorso fiabesco che i visitatori potranno trovare passerà infatti per tutte le varietà botaniche più particolari, introvabili e di qualità: si potrà passeggiare immersi da una vasta collezione di Orchidee e particolarissime specie di piante grasse, l'una più singolare dell'altra.

La spettacolarità dell'evento proseguirà poi all'interno di un vero e proprio museo degli agrumi, con esemplari tra i più rari e antichi e una ricchezza di profumi e colori che non passerà sicuramente inosservata. Non mancheranno ovviamente alberi da frutto, una vasta collezione di graminacee ornamentali, piante perenni, ma anche di aceri giapponesi. E poi le poetiche piante acquatiche, le particolarissime piante carnivore, una vasta collezione di rose antiche e moderne e dei stravaganti kokedama.

Il pubblico sarà coinvolto anche in un percorso che da sempre si intreccia con quello botanico, molti gli artigiani di nicchia provenienti da ogni parte d'Italia, ciascuno con la propria particolarità: dall'ecoprinting alla ceramica fino ai gioielli floreali, prodotti in vimini e tanto altro.

Come in ogni edizione, all'interno della manifestazione sarà allestito un angolo enogastronomico dove il pubblico potrà sostare e godere di deliziose primizie culinarie durante tutta la giornata. Non mancherà, anche quest'anno, un cocktail bar pronto a farvi degustare birre artigianali e drink floreali.

Per il pubblico presente, poi, sarà impossibile annoiarsi grazie all'ampio ventaglio di attività collaterali gratuite che si susseguiranno per tutti i due giorni: gli esperti del settore metteranno al centro il giardinaggio di qualità e di conseguenza tutte le loro conoscenze in campo florovivaistico. Ma non solo: tanti i corsi sull'intreccio del vimini, sull'ecoprinting e sul disegno floreale. Un'occasione sia per i più esperti e appassionati del settore, sia per i neofiti che non hanno ancora sviluppato il pollice verde di entrare in contatto con gli esperti e, soprattutto, imparare nuove tecniche e nozioni. Anche i più piccini potranno divertirsi con le tante attività gratuite a loro dedicate.

Anche quest'anno si rinnoverà la parternship con il Gruppo Hera, azienda leader nel settore luce e gas, che sarà presente in manifestazione per sensibilizzare il pubblico presente sulle tematiche ambientali.

Un altro gradito ritorno sarà quello di Ricola, tra le aziende produttrici di caramelle balsamiche più innovative al mondo, che ci spiegherà l'utilizzo delle tredici erbe e come queste vengano coltivate rispettando il ciclo della natura.

Ogni attività collaterale che si svolge all'interno della manifestazione è gratuita ed aperta a tutti, previa iscrizione online sul sito ufficiale www.firenzeflowershow.com. Le iscrizioni verranno aperte nel mese precedente all'evento.

Un'edizione da non perdere, insomma, per ammirare rare meraviglie e approfondire le proprie conoscenze sul giardinaggio, ma anche semplicemente per vivere un weekend “total green” in pieno relax in una delle location storiche più affascinanti della città di Firenze!

Salta la fila! Da quest'anno potrai acquistare i biglietti anche sul sito: https://ticketitalia.com/mostre/flower-show