Home > Webzine > Lettura > "Festa d'Autunno", presentazione delle attività della Biblioteca Thouar
martedì 22 ottobre 2019

"Festa d'Autunno", presentazione delle attività della Biblioteca Thouar

21-09-2019

Sabato 21 settembre 2019, torna per la seconda edizione della "Festa d'Autunno", un'occasione per presentare le attività 2019-2020 della Sezione Ragazzi della Biblioteca Pietro Thouar (piazza Torquato Tasso, 3) alle famiglie e ai piccoli, ma fedelissimi Lettori e partecipare alla realizzazione pubblica di una scultura in rami di legno da parte di Sedicente Moradi, artista molto noto per i suoi animali di legno che popolano molti luoghi della nostra città.

Dalle ore 17.00 si festeggia l'inizio di un nuovo anno di attività e incontri a partire dalla realizzazione pubblica di una scultura in rami di legno: uno studio d'arte a cielo aperto per osservare da vicino la nascita di un processo creativo attraverso la comprensione della natura e delle sue forme. Quale animale nascerà dalla mani dell'artista?

Sedicente Moradi realizza da anni installazioni pubbliche che dialogano con lo spazio in cui vanno ad inserirsi: sculture in legno raffiguranti animali, creature fantastiche e riconoscibili. Per questa iniziativa l’artista vuole rendere visibile il percorso che porta all’opera finita. Il progetto si propone di realizzare sotto gli occhi dei visitatori un animale di grandi dimensioni e a dimensione naturale che nascerà da una catasta di rami, e che prenderà forma nell’arco di cinque giornate di lavoro. Chi prenderà parte alla giornata inaugurale, vedendo i rami dislocati sul prato del chiostro, potrà suggerire l’animale che sarà poi raffigurato dall’artista. Al termine del lavoro l’opera rimarrà visibile nel chiostro.

Per quanto riguarda le proposte per l'anno 2019-20, saranno confermate le attività residenti della nostra Sezione Ragazzi ovvero il laboratorio di scrittura creativa il “Porto delle Storie”, da ottobre a gennaio, e “Impariamo l’inglese”, da ottobre ad aprile 2020.

Tra le novità “Con l’arte si riparte” un viaggio nella storia dell'arte in cinque incontri per bambini e bambine dai 2 ai 5 anni, in partenza già a inizio settembre; gli appuntamenti con i “Pomeriggi eccezionali in biblioteca” alla scoperta delle vite di donne e uomini che con coraggio, creatività, curiosità e cultura hanno lasciato un segno importante nella storia dell’umanità (a cura di Antigon Art) e infine, un importante progetto a tema intercultura: “Parole in prestito”, dedicato alle famiglie con bambini da 0 a 10 anni, uno spazio aperto dove poter praticare la propria lingua madre e l’italiano attraverso attività divertenti (traduzione creativa, giochi di ruolo, laboratori a partire dai silent book, letture ad alta voce, racconto delle fiabe tradizionali e consigli di lettura per i genitori) e attraverso la scoperta della sezione di libri in lingua originale della biblioteca. Tutti i venerdì da ottobre 2019 a maggio 2020.

E poi letture animate, incontri a tema ambiente ed educazione ecologica e il Campus estivo Biblioteen 2020.

Per maggiori informazioni: https://cultura.comune.fi.it