Home > Webzine > Lettura > "Per le strade di... Firenze" di Patrizia Messeri e Alessandra Pezzati al Libraccio di Firenze
lunedì 06 aprile 2020

"Per le strade di... Firenze" di Patrizia Messeri e Alessandra Pezzati al Libraccio di Firenze

27-03-2020
Evento annullato! Venerdì 27 marzo 2020, alle ore 18.00, alla Libreria Libraccio di Firenze (via de' Cerretani, 16r) è in programma la presentazione del libro "Per le strade di... Firenze. Passeggiata tra immagini e poesia" di Patrizia Messeri e Alessandra Pezzati (PortoSeguro Editore). Oltre alle autrici saranno presenti Mirco Dinamo Rufilli - Consigliere Comunale con delega alla valorizzazione della fiorentinità, e Gloria Chiarini - Direttore Responsabile di Toscana Tascabile.

Per l'occasione sarà allestita nella libreria una piccola esposizione di alcune fotografie e poesie contenute nel libro. Questo libro, nasce dall'unione di due passioni totalmente diverse: quella per la fotografia di Patrizia Messeri e della poesia di Alessandra Pezzati. Conosciute grazie ad un gruppo Facebook "Amo Firenze e la Toscana" hanno iniziato ad unire le loro passioni da maggio 2018 ed hanno voluto raccogliere in queste pagine le poesie ispirate alle foto della loro amata città: Firenze!. Un libro un poco particolare, che vuole essere una dichiarazione di affetto, di nostalgia e di amore, nei confronti di una Città che parla di storia e non solo, attraverso fotografie insolite che alimentano parole, che diventano poesia.

Patrizia Messeri, nata a Firenze dove tuttora risiede e lavora.Appassionata di fotografia, cerca di “scrivere con la luce” una Firenze dal suo punto di vista, anche attraverso i riflessi e le sue “Pozz’Art”.

Alessandra Pezzati Brucoli, nata e vissuta a Firenze, fino al 1999, anno in cui si trasferisce in Canton Ticino in Svizzera, per matrimonio. Ascoltare la musica, certe sensazioni, come la nostalgia di una Firenze vissuta in giovane età, sono volutamente stipate sul fondo di un essenza impossibile da annullare. Questo scrivere, è il risultato di un modo per raccontarsi e per descrivere la propria anima.

Per ulteriori informazioni: www.libraccio.it