Home > Webzine > Lettura > "Identities. Leggere il contemporaneo", il programma di incontri, performance e installazioni
giovedì 26 novembre 2020

"Identities. Leggere il contemporaneo", il programma di incontri, performance e installazioni

15-09-2020
"Identities. Leggere il contemporaneo" è un progetto triennale, realizzato dall’associazione culturale La Nottola di Minerva, con il sostegno del Comune di Firenze e della Fondazione CR Firenze, che propone un programma interdisciplinare con incontri, performance e installazioni, coinvolgendo autori ed esperti di fama nazionale e internazionale, per presentare attraverso l’uso dei diversi linguaggi espressivi il concetto di Identità in campo letterario, storico, scientifico, antropologico e artistico, con modalità educative ideate per il coinvolgimento delle nuove generazioni.

Gli incontri saranno ospitati nelle Biblioteche fiorentine e in quelle del sistema documentario integrato dell’area fiorentina SDIAF, nonché nel Distretto delle Murate, con autori e interpreti che daranno vita a un circuito di promozione alla lettura con reading d’Autore e musica dal vivo.

Identities disegna così un percorso di ricerca fruibile da tutta la cittadinanza, il cui scopo è riflettere su un termine cruciale eppure troppo spesso ambiguo come identità. Gli incontri ospiteranno autori, esperti e artisti sviluppando il tema dell’Identità da un punto di vista sociale, politico, estetico e letterario, attraverso un ciclo di appuntamenti che, con modalità non convenzionali, delineano nuove prospettive evolutive, segnalando al contempo i rischi di regressione. La complessità del tema si interroga in particolar modo sull’identità Toscana e Fiorentina, sempre con un dialogo attento alle realtà e culture diverse.

Programma di settembre

Le nuove forme della cittadinanza
Martedì 15 settembre alle ore 17.30 - MAD Murate Art District - Piazza delle Murate
LAVORO ED EMANCIPAZIONE; RIVOLUZIONI, REGRESSIONI, AMBIVALENZE
Con Alessandra Pescarolo. Introduce Anna Scattigno
Una riflessione sul rapporto fra alcuni tornanti storici periodizzanti – crisi e stagioni di sviluppo, guerre, epidemie – e il lavoro.

Identità e storia
Giovedì 24 settembre alle ore 17.30 - Biblioteca delle Oblate
TESTIMONIANZE VERITÀ SEPARATE DALLE OPINIONI
Intervengono Paolo Ermini (giornalista, già direttore del "Corriere Fiorentino"), Piero Meucci (direttore di "Stamp Toscana"), Severino Saccardi (direttore di "Testimonianze")
Presentazione e discussione, per la prima volta "in presenza", del volume doppio di Testimonianze, dedicato ai temi della comunicazione dell'informazione, della crisi del giornalismo e delle "fake news" nell'età dei social.

La partecipazione è gratuita su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 055 261 6523.
Per permettere le operazioni di registrazione all'iniziativa si richiede di arrivare 30 minuti prima dell'inizio dell'evento.
https://bit.ly/3igQRjn

Identità e generazioni
Martedì 29 settembre alle ore 18.00 - MAD Murate Art District - Piazza delle Murate
Tiziano Scarpa LA PENULTIMA MAGIA (Einaudi)
Reading d’autore - Talk Show con Raffaele Palumbo di Controradio
Una storia appassionante, una meditazione sulla sofferenza, una mitologia ecologica, una scuola di vita in cui le generazioni si educano a vicenda.

Gli eventi saranno registrati e pubblicati sul canale YouTube della Nottola di Minerva.

Il programma continuerà nel mese di ottobre.

Per maggiori informazioni: www.lanottoladiminerva.it