Home > Webzine > Lettura > "Due a Due", presentazione del libro di Marco Vannini al Caffè Letterario Le Murate di Firenze
mercoledì 21 ottobre 2020

"Due a Due", presentazione del libro di Marco Vannini al Caffè Letterario Le Murate di Firenze

20-10-2020
Martedì 20 ottobre 2020, alle ore 18.00, il Caffè Letterario Le Murate di Firenze (Piazza delle Murate 1) ospiterà la presentazione del libro "Due a Due. Giallo alle Murate - Decimo episodio" di Marco Vannini, pubblicato nella collana "I gialli del Vannini" da Edizioni Montaonda. All'incontro saranno presenti l'autore e le protagoniste del giallo.

Continua a ritroso, dall’avventura più recente, la pubblicazione della serie: Falteri, l’excommisario fiorentino, ormai anziano pensionato questa volta vi ha un ruolo di contorno, mentre al centro della scena troviamo una giovane e spumeggiante coppia, Rosina e Sara, abitanti delle Murate. L’ex-carcere fiorentino da pochi anni è stato riconvertito in complesso abitativo, e sul cortile, trasformato in piazza, oltre alle finestre delle abitazioni s’affacciano una libreria, un caffé, una galleria d’arte e diverse strutture, che ne fanno un aggregato di vita e di iniziative. Seduto a un tavolino Falteri osserva una scena insolita, senza sapere che è il perno attorno a cui ruota tutta una storia, iniziata in sordina dietro quelle mura un giorno in cui, mesi prima, le due giovani e due loro amici hanno deciso di avviare un’indagine amatoriale su una vicenda di violenza contro alcune donne, indagine che si rivelerà ricca di colpi di scena e di suspence.

Marco Vannini, fiorentino, dopo aver insegnato Zoologia all’Università di Firenze, da qualche anno si dedica a scrivere thriller. È autore di due opere divulgative di zoologia vagamente scettica: Breve storia della vita animale, ovvero quattro miliardi di anni di errori e di insuccessi (Ed. EMMEBI, 2014), ed Evoluzione e tendenze evolutive: l’opinione dell’ameba (Bruno Mondadori, 2019). Assieme a sue allieve si dedica anche alla divulgazione scientifica per giovanissimi (Melissa, storia di un’ape, di prossima uscita per Montaonda).

I gialli del Vannini, sono quasi sempre ambientati in Toscana, hanno per protagonista un combattivo alter-ego del professore, l'ex-commissario di Polizia Bruno Falteri, affezionato abitante dell’antico quartiere di Borgo Pinti, a Firenze. Aiutato da amici e amiche nelle sue indagini poco ufficiali, la sua collaboratrice preferita è senz’altro la giovane francese Brigitte Lecomte, alias Bri-Bri.

L'ingresso è gratuito, nel rispetto della normativa anti-covid: raggiunta la capienza massima consentita, non si potrà entrare finché qualcuno non sarà definitivamente uscito (ingressi contingentati); per questo si consiglia la prenotazione allo 055 234 6872.

Per ulteriori informazioni e programma: www.lemurate.it 

C.D.B.