Home > Webzine > Lettura > "Fallendo si impara. Cosa insegnano le storie di fallimento ed errori" di Laura De Benedetto
domenica 25 luglio 2021

"Fallendo si impara. Cosa insegnano le storie di fallimento ed errori" di Laura De Benedetto

20-07-2021
“Se non hai mai fallito, vuol dire che non hai mai tentato nulla di nuovo” è questo il senso profondo di “Fallendo si impara. Cosa insegnano le storie di fallimenti ed errori”, il volume in cui Laura De Benedetto ha raccolto le testimonianze di imprenditori, designer, consulenti, esperti di economia, startupper, ma anche sportivi e artisti, alle prese con clamorosi e spesso inaspettati casi di fallimento, personale o professionale. Un'idea nata dall’intuizione di Roberto Venturi della casa editrice Campi Magnetici, che dopo aver seguito alcune Fuckup Nights Firenze organizzate da Laura, le ha proposto di trasformare le storie di fallimento condivise sul palco dell’Impact Hub Firenze in un vero e proprio diario della sconfitta e della rinascita.

“Sono storie di startup e di divorzi, di imprese commerciali e di incidenti stradali, di licenziamenti e di trasferimenti all'estero, di olimpiadi perse e di imprese di famiglia fallite – spiega Laura De Benedetto - Tutte legate dal fatto che chi è intervenuto prima sul palco e poi nel libro ha riconosciuto di aver fallito, ha toccato il fondo, metabolizzato e poi è ripartito, forte delle lezioni imparate e sentendosi finalmente libero di diventare chi desiderava o di intraprendere il lavoro che lo appassionava. Un tema che, nel periodo di post-emergenza pandemica è più attuale che mai e che, mi auguro, aiuterà chi sta vivendo una difficile situazione personale o professionale a dare un taglio, rimboccarsi le maniche e ripartire più forte di prima dopo aver lavorato sulle proprie fragilità. Me compresa”.

Il tour delle presentazioni di “Fallendo si impara” prende il via da Firenze con due appuntamenti:

- martedì 20 luglio, alle ore 18.00, a Villa Vittoria in occasione degli appuntamenti di #VillaVittoriaCultura l’autrice incontrerà Simone Tani, economista, dirigente e formatore, e Pietro Fruzzetti, digital marketer e brand strategist, tra i protagonisti del volume, per un viaggio all’insegna dell’importanza di cambiare prospettiva davanti a una battuta d’arresto e di quanto un fallimento possa spingerci ad ascoltare noi stessi e chi ci tende una mano. Il format sarà interattivo e originale, in grado di coinvolgere i protagonisti e l’audience presente.
Il locale Villa Vittoria è in via Filippo Strozzi 2 a Firenze (nei pressi della Fortezza da Basso e Santa Maria Novella). La presentazione avrà luogo all’esterno a ingresso libero con iscrizione: https://fsifi02.eventbrite.it/

- martedì 27 luglio, alle ore 18.30, sarà il MoSì, bed&breakfast di charme, ad accogliere Laura De Benedetto, Alessandro Rabatti l’autore della copertina e protagonista di una storia del volume insieme a Roberto Venturi della casa editrice Campi Magnetici. Al termine della serata l’influencer e content creator Francesca Giagnorio e la startupper Chiara Brandi faranno due sorprese ai presenti A guidare l’incontro, dedicato al coraggio e l’energia che l’arte e la cultura sono in grado di sprigionare nelle storie di fallimento, ci sarà Alessandra Cafiero.
Il bed & breakfast MoSì è in via Benedetto Fortini 7 a Firenze (Gavinana). La presentazione avrà luogo nel giardino a ingresso libero con iscrizione: https://fsifi01.eventbrite.it/