Home > Webzine > Lettura > "Red Tears", incontro e firmacopie con Eleonora Gaggero alla Feltrinelli RED di Firenze
giovedì 06 ottobre 2022

"Red Tears", incontro e firmacopie con Eleonora Gaggero alla Feltrinelli RED di Firenze

27-09-2022
Martedì 27 settembre 2022, alle ore 18.00, alla libreria la Feltrinelli RED di Firenze, in piazza Repubblica 26, dopo il successo dei precedenti romanzi, la giovane influencer e attrice Eleonora Gaggero torna con una nuova emozionante e inquietante storia nel suo nuovo libro "Red Tears" (Fabbri editore).

Jules Quentin ha da poco perso il suo fratellino Luke e non si dà pace, perché era con lui quando è accaduto l’incidente e forse avrebbe potuto salvarlo. Nella fatica di un ritorno alla normalità quasi impossibile, Jules riprende a frequentare l’università e i suoi amici Gabriel e Hannah. Una mattina, al corso di letteratura, Jules incontra Kai, un ragazzo cupo come le tenebre, dalla bellezza ruvida e sfrontata. Jules capisce subito che di lui è meglio non fidarsi. Ma anche se lei non vuole, qualcosa lega i loro destini. Qualcosa di mostruoso e agghiacciante, che minaccia la vita di Jules e da cui, forse, Kai può salvarla. Sempre se non ne è lui stesso la causa. A tentare di proteggere Jules c’è anche il fratello di Kai, Vik, che al contrario di lui è biondo come il sole, e come il sole è caldo, gentile e protettivo. Catapultata all’improvviso in quello che sembra un incubo infernale, Jules trova in Vik un appiglio, uno spiraglio luminoso quasi quanto un amore impossibile. Ma entrambi i fratelli celano inquietanti segreti che vengono dal buio dei secoli, e sembrano sapere di Jules qualcosa che lei ancora non sa. E che stravolgerà, ancora una volta, la sua esistenza.

Eleonora Gaggero ha esordito sul set della famosa serie Disney Alex e Co. e ha poi partecipato a diverse serie tv e film di successo. Per Fabbri ha pubblicato "Sul più bello", "Se è con te, sempre", "Dimmi che ci credi anche tu" e "L’ultimo respiro". "Sul più bello" è anche un film con regia di Alice Filippi, basato su una sceneggiatura di Roberto Proia e Michela Straniero.

Per maggiori informazioni: www.lafeltrinelli.it