Home > Webzine > Lettura > "Io che non amo solo te" di Selina Zipponi alla libreria Libraccio di Firenze
sabato 25 marzo 2023

"Io che non amo solo te" di Selina Zipponi alla libreria Libraccio di Firenze

28-11-2022
Lunedì 28 novembre 2022, alle ore 18.00, la libreria Libraccio di Firenze (Via de' Cerretani 16R) ospita l'incontro con Selina Zipponi per la presentazione del suo ultimo libro "Io che non amo solo te. I nuovi confini dell’infedeltà" (Il Saggiatore).

Io che non amo solo te I nuovi confini dell'infedeltà o che non amo solo te è un'esplorazione dell'infedeltà nel la società contemporanea. Una mappa per orientarsi nelle zone grigie delle relazioni sentimentali e comprendere appieno le conseguenze – anche legali – delle nostre azioni. La nostra è una società basata sul principio millenario della monogamia, e tuttavia da quando la monogamia esiste, esiste anche il tradimento. Ma cosa significa «tradire» in una realtà iperconnessa, digitale, esposta continuamente al sesso e al desiderio? Vuol dire inviare un messaggio sexy in una chat su Instagram? Essere iscritti a una dating app? Se per scoprire un flirt entriamo di nascosto nella mail del partner, chi dei due sta compiendo il crimine più grave? Selina Zipponi ci mostra le mille sfaccettature delle nostre gelosie e infedeltà, tra siti d'incontri e scambismo, sexting e atti osceni in luogo pubblico, addentrandosi anche nei territori oscuri della violazione della privacy, dello stalking e del revenge porn e spiegando nel dettaglio cosa rischiamo di caso in caso dal punto di vista della legge. Io che non amo solo te è uno strumento per muoverci all'interno di tutto questo con maggiore consapevolezza dei nostri limiti e opportunità: capire come vivere le nostre fantasie con leggerezza, o più in generale quando è bene fermarci prima di travolgere la nostra vita e quella di chi ci sta intorno.

Selina Zipponi è data protection officer di una multinazionale e avocato esperto di privacy e dritto dei dati. E’ autrice di volumi e articoli giuridici in materia di tutela dei dati personali e investigazioni.  

Per maggiori informazioni: www.libraccio.it