Home > Webzine > Lettura > Presentazione del libro sul Centro Tecnico di Coverciano al Museo del Calcio di Firenze
sabato 25 marzo 2023

Presentazione del libro sul Centro Tecnico di Coverciano al Museo del Calcio di Firenze

15-11-2022
Martedì 15 novembre 2022, alle ore 12.30, nella Sala “Mario Valitutti” del Museo del Calcio di Firenze, in via Aldo Palazzeschi 20, si terrà la presentazione libro "Coverciano – Una leggenda che continua" di Maurizio Francini e Massimo Generoso (Eclettica Edizioni).

Il libro racconta il patrimonio storico e umano del Centro Tecnico Federale di Coverciano, un luogo quasi magico illustrato in molti aspetti spesso rimasti nascosti, sotto forma di dialogo fra Massimo, sua moglie Rita e Maurizio, che guida i due coniugi in visita al Centro Tecnico Federale. Un viaggio nella storia del Centro Tecnico Federale, nel quale i maggiori personaggi della Federazione e non solo, raccontano, dal loro punto di vista, la magia di Coverciano: Roberto Mancini, CT della Nazionale, Demetrio Albertini, presidente del Settore Tecnico, Alfredo Trentalange, presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Umberto Calcagno, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, Francesco Conforti, presidente dell’Associazione Stelle e Palme al merito del CONI e del CIP, Donatella Scarnati, inviata Rai Sport, Marco Masini, cantante e musicista. Parte del libro è dedicata alla figura di Fino Fini e alla sua opera in favore del Museo del Calcio di Firenze. Partendo dai cimeli esposti in quest’ultimo, viene illustrata la storia della Nazionale italiana, intrecciata con la storia del Paese. Il libro è impreziosito dalle interviste a Moreno Roggi e Giancarlo Antognoni. Matteo Marani, presidente del Museo del Calcio di Firenze, conclude il testo con le sue riflessioni. Nel libro, oltre l’iconografia, si trovano le note biografiche dei personaggi che hanno reso grande il Centro, a partire dal suo ideatore, il Marchese Luigi Ridolfi, per proseguire con Artemio Franchi, Italo Allodi e tanti altri.

Fonte: https://quartieri.comune.fi.it