Città di Firenze
Home > Webzine > Lettura > "A cosa servono i gatti" di Paolo Nori e Andrea Antinori alla Libreria Brac di Firenze
sabato 13 aprile 2024

"A cosa servono i gatti" di Paolo Nori e Andrea Antinori alla Libreria Brac di Firenze

31-01-2023
Martedì 31 gennaio 2023, alle ore 18.30, alla Libreria Brac (via de’ Vagellai, 18r - Firenze) Paolo Nori e Andrea Antinori presentano il loro libro "A cosa servono i gatti" (edizioni Terre di Mezzo). L’appuntamento si inserisce nella rassegna "Radiosa", curata da Vaia Balekis e dedicata ai libri illustrati.

Il libro: Ci sono periodi in cui avresti voglia di comprare un’affettatrice, un prosciutto, sedici pacchi di pan carré e otto tubetti di maionese, tornare a casa, mangiare, andare a letto, svegliarti, mangiare, andare a letto.
“E quando le cose andavano male, e le cose andavano piuttosto male, mi veniva su una tenerezza, per me, per la mia vita insensata, che non avrei saputo dire se fosse stata un bene, un male, oppure niente.”
E in quei giorni ti viene spesso da chiederti: ma sta andando tutto bene o tutto male? Che cosa vuol dire incidere sulla realtà? E soprattutto: a cosa servono i gatti?
Tra solitudine e spaesamento (nella cucina di casa così come in vacanza ad Amsterdam), autoironia e tenerezza, un testo divertente e un po’ amaro sui momenti di “nulla” che tutti viviamo.

Paolo Nori è nato a Parma nel 1963 e abita a Casalecchio di Reno. Ha pubblicato romanzi e saggi, i più recenti sono: I russi sono matti (Utet 2019), Bassotuba non c’è (Mondadori 2020, uscito per la prima volta con DeriveApprodi nel 1999), Che dispiacere (Salani 2020), Sanguina ancora (Mondadori 2021), finalista al premio Campiello 2021. Ha curato e tradotto opere di autori russi tra cui Puškin, Gogol’, Dostoevskij, Tolstoj, Turgenev, Chlebnikov, Charms, Bulgakov e Venedikt Erofeev.

Andrea Antinori è nato a Recanati nel 1992 e vive a Bologna. Il suo nome è tra le 20 “Eccellenze italiane nella nuova generazione degli illustratori italiani per ragazzi” selezionate dalla Bologna Children’s Book Fair 2021. Ha scritto e illustrato diversi libri, tra cui Un libro sulle balene (2016), La grande battaglia (2019, Best International Illustrated Book alla fiera del libro di Shanghai), Sulla vita dei lemuri (2020), pubblicati da Corraini.
Illustra anche testi di altri autori, per esempio La zuppa dell’orco di Vincent Cuvellier (Biancoenero Edizioni 2017, Premio Andersen 6-9 anni), Il paese degli elenchi di Cristina Bellemo (Topipittori 2021), Dalla favola al romanzo. La letteratura raccontata da Italo Calvino (Mondadori 2021).

La rassegna "Radiosa" vuole essere un appuntamento in cui sarà possibile conoscere e dialogare con illustratori ed artisti che attraverso il loro segno grafico e poetico "illuminano" il testo scritto, rapiscono il lettore producendo in lui la meraviglia. Gli albi, i libri illustrati e i fumetti rappresentano sempre di più una fetta importante dell'editoria ma orientarsi verso la qualità e l'originalità degli artisti è un impegno importante e doveroso per chi si occupa soprattutto di editoria indipendente.

Per ulteriori informazioni: www.libreriabrac.net - info@libreriabrac.net