Città di Firenze
Home > Webzine > Lettura > "Malanotte", incontro con Marco Taddei e Laura Camelli alla libreria Brac di Firenze
venerdì 21 giugno 2024

"Malanotte", incontro con Marco Taddei e Laura Camelli alla libreria Brac di Firenze

06-05-2023
Sabato 6 maggio 2023, alle ore 18.30, la libreria Brac di Firenze, in via de’ Vagellai 18r, ospita la presentazione del libro "Malanotte. La maledizione della Pantafa" di Marco Taddei e Laura Camelli (Coconino Press, 2022). Insieme all’autore e all’illustratrice del volume interviene Vaia Balekis.

Alla fine degli anni Settanta, armato del suo registratore, Ernesto gira l’Italia per raccogliere storie e testimonianze di un Italia che sembra scomparire sotto i colpi dalla modernizzazione. La storia inizia con l’arrivo del protagonista a Malanotte, il vecchio paesino in cui era cresciuto il nonno e tutti i suoi antenati, finché in fretta e furia suo padre aveva deciso di vendere la casa di famiglia per trasferirsi in città in cerca di fortuna. Nel giro di tre giorni diabolici Ernesto, da ospite coccolato si trasforma in un forestiero, un corpo estraneo da espellere al più presto. Scoprirà molte cose su quel posto e sul suo destino: una terribile maledizione pesa sulla vecchia casa di famiglia e adesso, nuovamente, è piombata su di lui.

Una raffinata e inquietante favola gotica, scritta da uno dei migliori sceneggiatori italiani e disegnato splendidamente da una delle autrici più promettenti della sua generazione. Un graphic novel che si inserisce in un progetto crossmediale con Pantafa, il primo film horror prodotto da Fandango con Rai Cinema, in uscita il prossimo autunno.

Malanotte è lo stesso paese in cui è ambientato il primo film horror prodotto da Fandango con Rai Cinema, che vede come protagonista Kasia Smutniak, la regia di Emanuele Scaringi dopo l’esordio con La Profezia dell’armadillo (dall’omonimo graphic novel di Zerocalcare) e i costumi del premio Oscar Gabriella Pescucci

Marco Taddei (1979) è un fumettista e scrittore italiano. È noto per essere l’autore di Anubi, fumetto vincitore del Premio Carlo Boscarato per il Migliore Fumetto al Treviso Comic Book Festival del 2016

Laura Camelli (1983), detta anche La Came è una postina, illustratrice, fumettista, suonatrice di ukulele che vive nel placido (leggesi “noioso”) paesino di Lamporecchio.
Dopo un lungo periodo di sperimentazione di stili, supporti, materiali e tecniche, approda all’acquarello e china proponendo nelle sue illustrazioni un’immaginario semplice, onirico, ironico.

L’incontro è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni: www.libreriabrac.net