Home > Webzine > Musica > FJF: Franco Santarnecchi Waves Orchestra e Matteo Prefumo & Daniele Gorgone in concerto
sabato 21 settembre 2019

FJF: Franco Santarnecchi Waves Orchestra e Matteo Prefumo & Daniele Gorgone in concerto

15-09-2019
Un doppio appuntamento è in programma per il Firenze Jazz Festival domenica 15 Settembre, il primo al Santarosa Bistrot (Lungarno di Santa Rosa), con la Waves Orchestra di Franco Santarnecchi in concerto alle ore 12.30 (ingresso libero).

Nata come quartetto e poi, dal 2011 attiva in versione orchestrale, è fin dall'inizio una formazione con un proprio repertorio originale. In quindici anni i componenti del gruppo sono cambiati ed aumentati, perché cambiare aiuta ad evolvere continuamente, ed ora nell'organico della Waves Orchestra si alternano pianoforte, tastiere, voci, quattro fiati, violoncello, chitarra, basso, batteria, percussioni, batteria elettronica. Una  pecie di utopia nella quale l’ego viene musicalmente annullato per cercare un unico sound, in cui si mescolano tutte le identità. Dentro questi brani c’è il tempo interiore dell’individuo ma soprattutto ci sono delle emozioni, ogni brano è nato da un sentimento: Dice Santarnecchi: “Uno show della Waves orchestra è come un passaggio segreto, un percorso nel bosco che arriva dritto fino alla casa di marzapane. La Waves Orchestra stimola nel pubblico un senso di riscossa, la gente si sente liberata. Perché sentono il groove, sentono un po’ di Africa, sentono l’umanità, il mondo, la melodia, ma sentono sentono anche che su tutto c'è un sapore magico, molto italiano ”
L'orchestra è composta da: Franco Santarnecchi (piano) / Piero Borri (batteria) / Emanuele Bonechi (percussioni) / Marco Cattarossi (basso elettrico) / Franco Ceccanti (chitarra) / Titta Nesti (voce) / Francesco Pantusa, Claudio Ingletti (sassofoni) / Jacopo Fagioli (tromba) / Carlotta Vettori (flauto) / Ellie Young (violoncello) / Valentina Bartoli (tastiere)

Mentre al Circolo Rondinella (Lungarno Soderini, 2), alle ore 12.00 ci sarà il Jazz Brunch con Matteo Prefumo & Daniele Gorgone.

Matteo Prefumo, alla chitarra, è genovese e ha studiato con Kurt Rosenwinkel, Antonio Sanchez, Peter Bernstein, Aaron Goldberg, Scott Colley, lavora professionalmente da alcuni anni in Italia e all'estero, suonando anche con George Garzone, Dado Moroni e Max Ionata. Daniele Gorgone, al piano, ha studiato pianoforte con eccellenze del calibro di Dado Moroni, Stefano Bollani, Norman Simmons, Barry Harris, ha inciso vari album a suo nome e suonato con Jason Marsalis, Garrison Fewell, Joe Lee Wilson, Bucky Pizzarelli, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Max Ionata, Emanuele Cisi.

Firenze Jazz Festival, il progetto strategico dell'Estate Fiorentina 2019, torna nei luoghi simbolo dell'Oltrarno fiorentino, per cinque giornate con oltre 40 concerti ad ingresso gratuito fino al 15 Settembre, a ritmo di jazz contemporaneo, con tanti ospiti internazionali oltre al meglio del panorama jazz italiano portando in scena ospiti affermati e lasciando ampio spazio alle nuove e interessanti proposte della "next generation": gruppi di giovani musicisti, vere scommesse per il futuro.

Per maggiori informazioni: www.firenzejazzfestival.it

AC