Home > Webzine > Musica > Adam Rafferty in concerto al Six Bars Jails di Firenze
venerdì 15 novembre 2019

Adam Rafferty in concerto al Six Bars Jails di Firenze

27-09-2019
Venerdì 27 settembre 2019, alle ore 21.30, dopo 5 anni torna in concerto Adam Rafferty, uno dei più grandi chitarristi fingerstyle al mondo. Di scena in Europa per un breve tour sarà in Italia per la sola data di Firenze al Six Bars Jail di Firenze, il Folk Club nel Circolo Serpiolle, in via delle Masse 38..

Nato e cresciuto ad Harlem, Adam ha iniziato a suonare la chitarra blues a 6 anni, a 10 è stato assalito di fronte a casa, a 12 suonava in un gruppo hard rock, a 15 anni durante il suo primo concerto è stato derubato dal proprietario del club e a 18 era diventato un rapper su un disco d’oro oltremare. Ha fatto la vita del musicista dai suoi primi giorni sul pianeta terra. A 19 anni suonava la chitarra da professionista e a 20 suonava in un locale notturno a Harlem all’incrocio tra la 137ma strada e Adam Clayton Buolevard dove il capo gruppo regolarmente si ubriacava fino all’oblio e minacciava i clienti con un coltello da cucina con la lama da 25 cm.
Adam ha suonato dappertutto a partire dalla metropolitana di NY fino ai alle più quotate sale da concerto di NY e dell’Europa. Ha condotto la sua band attraverso l’Europa, ha prodotto i suoi album e non ha mai avuto dubbi in merito al fatto che il suo unico scopo nella vita sia suonare la chitarra. Ascoltando Adam si sente che ha fatto la gavetta. Si sente nel suo feeling per il blues, nel suo groove, nel tocco. Storia ed esperienze di vita accendono la musica di questo ragazzo, gli danno sapore.
Adam Rafferty (noto anche come “Raf”) ha suonato, come ricercato chitarrista, con i più grandi musicisti del pianeta a innumerevoli festival (negli USA e in Europa) e in sale da concerto con Dr. Lonnie Smith, la Dizzy Gillespie Big Band, la leggenda degli studi di L.A. Bennie Wallace, il bassista Bob Cranshaw del gruppo originale di Saturday Night Live tanto per citarne alcuni.
Tra le innovazioni musicali di Adam la capacità di suonare simultaneamente due melodie sulla chitarra intanto che con la voce imita una beatbox di gusto hip hop.
Alcuni dicono che la sua versione di Chamaleon (Herbie Hancock) suoni come un chitarrista con tre teste. E’ difficile da credere. Le sue versioni di Billie Jean (Michael Jackson) e Superstition (Stevie Wonder) sono i suoi pezzi più popolari e richiesti e si possono ascoltare anche su YouTube. La linea del basso, le parti dei fiati e la melodia cantata sono riprodotte con la chitarra e il grove vi fa saltare in piedi dalla sedia.
Proprio per la popolarità guadagnata sul web gli sono arrivate molte richieste perché registrasse in studio i brani più popolari caricati su YouTube o suonati dal vivo. Così è nato il suo ultimo lavoro discografico “Play Pretty for the People” del 2016.

Informazioni e prenotazioni: https://sixbarsjail.it/