Home > Webzine > Musica > "Totem", Ferdinando Romano in concerto al Dietro Le Quinte di Sieci
venerdì 15 novembre 2019

"Totem", Ferdinando Romano in concerto al Dietro Le Quinte di Sieci

28-09-2019
Sabato 28 settembre 2019 alle ore 21.00 al Dietro Le Quinte di Sieci (Via Aretina, 150A), il concerto del contrabbassista Ferdinando Romano ci fa conoscere la sua nuova creatura intitolata "Totem". I brani sono un viaggio in grado di rappresentare le sue variegate esperienze musicali, spaziando in modo ampio tra jazz, melodia, musica contemporanea e improvvisazione libera. La band, composta da alcuni tra i più interessanti musicisti della nuova generazione, sarà in studio a ottobre per registrare il nuovo album che vedrà anche la partecipazione su alcuni brani del grande trombettista Ralph Alessi.

Ferdinando Romano, contrabbassista molto attivo nella scena jazzistica italiana, si è esibito con musicisti come Robin Eubanks, Glenn Ferris, Logan Richardson, Jerome Sabbagh, Simona Premazzi, Jon Boutellier, Allen Vizzuti, Michael Applebaum, Maurizio Giammarco, Nico Gori, Mauro Grossi, Andrea Melani, Bernardo Guerra, Cristiano Arcelli, Francesco Cusa, Carlo Atti, Andrea Beneventano, Francesco Lento, Simone Alessandrini, Aldo Bassi, Achille Succi, Fabio Morgera, Antonino Siringo, Ettore Bonafè, Giulio Stracciati, Leonardo Radicchi, Giovanni Paolo Liguori e ha suonato in numerosi club, festival e sale da concerto in tutta Europa. Ha collaborato con numerose orchestre e in qualità di compositore alcune sue opere da camera e orchestrali sono state eseguite in concerti e rassegne, oltre a lavorare come musicista e autore in ambito teatrale, in produzioni Rai e della Radio Televisione della Svizzera Italiana. Si è diplomato presso il conservatorio L. Cherubini di Firenze, dove ha frequentato anche il corso di Composizione Sperimentale e ha conseguito il Master in Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana con Enrico Fagone.
 
Suonano: Ferdinando Romano - contrabbasso; Simone Alessandrini - sax alto e soprano; Tommaso Iacoviello - tromba; Nazareno Caputo - vibrafono; Manuel Magrini - pianoforte; Giovanni Paolo Liguori - batteria.

Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/DietroL3Quinte/

VSC