Home > Webzine > Musica > Mercati in Musica: "Le Ondine di Ginevra" in concerto alla Loggia del Porcellino
giovedì 05 dicembre 2019

Mercati in Musica: "Le Ondine di Ginevra" in concerto alla Loggia del Porcellino

20-10-2019
Domenica 20 ottobre 2019 alle ore 21.00 torna l'appuntamento, ad ingresso libero, con la rassegna “Mercati in Musica” giunta quest’anno alla sua XI edizione, che durante il periodo estivo ha saputo intrattenere e appassionare con i sui concerti nelle piazze fiorentine, in occasione della programmazione dell’Estate Fiorentina 2019: l'orchestra giovanile "Le Ondine di Ginevra" si esibirà alla Loggia Del Porcellino, in Piazza del Mercato Nuovo, con una serie di brani e musiche ispirate a film, cartoons, colonne sonore e luoghi lontani diretta dal maestro Francesco Grassini.

Un concerto che seguendo l’esperienza della passata stagione ha saputo entusiasmare il pubblico presente, catturando letteralmente presenti e passanti che, incuriositi dalle note, si sono lasciati trasportare dalla musica dei frizzanti e affiatati musicisti.

La rassegna “Mercati in Musica” è realizzata attraverso il contributo di Confesercenti Firenze, Banca di Cambiano, Ente Cassa di Risparmio di Firenze e Mukki.

Le “Ondine di Ginevra”, nate nel 1891 da un gruppo di responsabili incaricati di seguire e accompagnare in un percorso melodico trenta giovani aspiranti musicisti, hanno visto nel tempo, grazie al loro successo come orchestra piacevolmente dinamica, aggiungersi altri componenti e nuovi elementi, diventando a pieno titolo una vera e propria accademia capace di offrire un’ottima formazione nel campo della musica, con i suoi 110 allievi complessivi, dai 4 ai 25 anni. I membri delle “Ondine di Ginevra” vantano un approccio alla musica d’insieme fin dall’inizio della loro formazione, sia teorica che pratica. Vengono altamente preparati per esibirsi davanti al pubblico attraverso concerti e specifici eventi dedicati, partecipando inoltre ad audizioni che permettono loro di acquisire una certa esperienza, favorendo così la loro integrazione presente e futura nell’ambito melodico da loro scelto come carriera di musicista. Le “Ondine di Ginevra”, attraverso il loro insieme di fiati e percussioni, vantano il privilegio di partecipare costantemente a concerti, sfilate e rappresentazioni pubbliche sia in Svizzera che all’estero. In particolare l’intero gruppo ha avuto il privilegio di esibirsi anche fuori Europa negli USA, in Giappone e in molti altri Paesi europei.

Francesco Grassini è nato a Siena, dove ha iniziato i suoi studi di trombone presso il Conservatorio, ha successivamente perfezionato i suoi studi presso la Scuola Superiore di Musica di Ginevra seguendo un master in didattica e direzione d’orchestra. Curioso di espandere i suoi metodi pedagogici, segue la formazione post-laurea presso l'Istituto Jacques Dalcroze di Ginevra. La sua carriera di trombonista di alto livello lo porta a collaborare, tra gli altri, con l'Orchestra della Svizzera Romanda, la Sinfonietta di Losanna e l'Ensemble Contrechamps de Genève. Professore di trombone in varie istituzioni è chiamato a prendere la direzione delle scuole di musica di Lyre Oak Bougeries e dal 2015 della banda giovanile Ondine di Ginevra. Dal 2005 al 2014 ha diretto l'Armonia di Sergy, poi quella di Chêne-Bougeries. Nel 2011 ha collaborato alla creazione dell'Orchestra del Paese di Gex di cui è direttore e dal settembre 2015 collabora con la Concordia di Friburgo, corpo musicale ufficiale della città di Friburgo che ha vinto la medaglia d’argento alla Festa di musica a Montreux conclamandosi così come una delle migliori orchestre di fiati della Svizzera.

L’Associazione Arte e Mercati è attiva dal 2009 ed ha organizzato più di ottanta concerti di genere musicale differente all'interno della rassegna “MERCATI IN MUSICA” che si svolge annualmente all’ interno delle manifestazioni per Estate Fiorentina. Ha organizzato per quattro anni le passeggiate musicali all’ interno della rassegna “MUSICA IN SAN LORENZO” nelle strade e piazze a Firenze ed altri concerti all’ interno e sul sagrato della Basilica in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale San Lorenzo. Dal 2012 al 2016, oltre alle annuali edizioni di “Mercati in Musica” in occasione del Capodanno Fiorentino, ha organizzato degli importanti ed originale Concerti presso la Basilica della SS. Annunziata, (in favore di A.T.T. Associazione Tumori Toscana) in collaborazione con CORO ED ORCHESTRA DESIDERIO DA SETTIGNANO, CORO DELL’ UNIVERSITA’ DI FIRENZE, ORCHESTRA DEL CONSERVATORIO CHERUBINI DI FIRENZE e con la partecipazione straordinaria di personalità del mondo della cultura e della musica. Nel 2017 ha organizzato “Mercati in Musica IX edizione” ed ha ha ottenuto dal MAGGIO MUSICALE FIORENTINO, l'uso del Marchio MUSICA ANTIQUA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO ensemble nato sotto la guida di Luigi Cozzolino, Direttore Artistico e Vicepresidente di ARTE E MERCATI. Con questo ensemble, composto dai Maestri dell’Orchestra del Maggio specializzati in musica antica, è stato organizzato, presso la sede di Palazzo del Gonfalone il concerto “Il salotto musicale tra Granducato e Regno d'Italia” all’ interno delle celebrazioni dell’indipendenza della Toscana promosse dal Consiglio Regionale della Toscana. Alla fine del 2017 ha organizzato la serie dei quattro concerti “DAI LUOGHI DEI SIGNORI DEL MUGELLO -Musica cibo e buone maniere” su un progetto originale di musica e teatro che ha visto coinvolti i Comuni di Barberino del Mugello e di Scarperia/San Piero a Sieve e con il Patrocinio di Città Metropolitana di Firenze e Regione Toscana. Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento della Camera di Commercio di Firenze ed ha visto la partecipazione straordinaria dell’attore Alessandro Riccio e l’esecuzione musicale di MUSICA ANTIQUA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO. Sempre con MUSICA ANTIQUA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO nel 2018, oltre alla Rassegna “Mercati in Musica X edizione”, ha organizzato, presso Palazzo Bastogi a Firenze, due Concerti dedicati alla “Celebrazione dell’Indipendenza Toscana” e del “Capodanno Fiorentino” e nel dicembre ha organizzato il CONCERTO DI NATALE in collaborazione con la Galleria di Palazzo COVERI con la compartecipazione del Consiglio Regionale della Toscana e del Comune di Firenze.
Nel 2019 presso l’Oratorio del Ceppo a Firenze ha organizzato il raffinato concerto-conferenza “Musiche ai tempi di Antonio Veracini- fiorentino” in occasione delle celebrazione per il Capodanno toscano indette dalla Regione Toscana. Per le celebrazioni dell’Indipendenza Toscana ha organizzato il Concerto “E nelle ville echi di grandi cambiamenti” - III° Edizione di “Salotto Musicale tra Granducato e Regno d’Italia” presso Villa Arrivabene sede del Quartiere 2 di Firenze.

Per maggiori informazioni: www.estatefiorentina.it - www.artemercati.it

JB