Home > Webzine > Musica > Tornano i concerti di "Careggi in Musica". Inaugurazione con il duo Provenzani – Barbini
martedì 10 dicembre 2019

Tornano i concerti di "Careggi in Musica". Inaugurazione con il duo Provenzani – Barbini

20-10-2019

Domenica 20 ottobre 2019, ore 10.30, Aula Magna del Nuovo Ingresso dell’Ospedale di Careggi (Largo Brambilla 3, Firenze), tornano i concerti della stagione “Careggi in Musica”, stagione di musica in ospedale nata nel 1999 da un’idea di A.Gi.Mus. Firenze in collaborazione con Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi. Per il concerto di inaugurazione si esibirà in concerto il duo formato da Luca Provenzani al violoncello (Primo violoncello dell’ORT – Orchestra della Toscana) e Fabiana Barbini al pianoforte (concertista e docente) che festeggiano 25 anni del loro duo, con un programma con musiche di Beethoven, Fauré, Shostakovich.

Coppia nell’arte e nella vita, Provenzani e Barbini hanno dato vita alla loro formazione da camera nel 1994, affermandosi fin da subito come uno dei giovani gruppi più interessanti attivi in Italia. Tra i riconoscimenti vinti, il duo può vantare premi nei maggiori concorsi nazionali e internazionali, oltre a una carriera che li ha portati ad esibirsi per istituzioni concertistiche in tutta Italia.

Domenica 20 ottobre coincide anche con il ritorno dei concerti A.Gi.Mus. in vari ospedali della Città Metropolitana. Alle 16.30 di domenica, la violoncellista Matilde Michelozzi terrà un percorso musicale itinerante all’interno di alcuni reparti dell’Ospedale Santa Maria Nuova, pensato per l’utenza interna (degenti, familiari, personale sanitario). Matilde eseguirà una selezione dalle Suite per Violoncello di J.S. Bach. Il progetto, racchiuso sotto il titolo di #BachMetropolitano, mira a portare le note di Bach all’interno di tre ospedali della USL Toscana Centro nel territorio fiorentino e limitrofo. Giovedì 24 ottobre, a partire dalle ore 10.00, Valentina Bionda porterà Bach in corsie e sale d’attesa dell’Ospedale Torregalli, mentre il 27 ottobre dalle 16.30 Giovanni Inglese sarà all’Ospedale Santa Maria Annunziata.

Sette saranno gli appuntamenti di “Careggi in Musica” fino a dicembre:

Il 27 ottobre sarà la volta del duo pianistico formato da Edoardo Bruni e Olga Karmyzava, che eseguirà composizioni originali di Edoardo Bruni e trascrizioni wagneriane per pianoforte a quattro mani realizzate dallo stesso Bruni. Il pianoforte sarà un filo conduttore particolarmente importante per questo segmento di stagione.

Il 17 novembre sarà la volta del recital del pianista pistoiese Samuele Drovandi, giovane talento già vincitore del Concorso Internazionale Premio Crescendo, con musiche di Beethoven, Chopin, Khachaturian, Debussy, Ginastera.

Il 24 novembre si esibirà il duo pianistico a quattro mani formato da Michela Senzacqua ed Helga Pisapia, con musiche di Debussy, Fauré, Ravel.

Ancora pianoforte anche l’1 dicembre con il Concerto in memoria di Eriberto Scarlino, iniziativa che annualmente A.Gi.Mus. dedica alla memoria del Maestro, pianista, compositore e docente al Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze. Si esibirà in concerto Gianluca Faragli, Vincitore del Premio dedicato ad Eriberto Scarlino nell’ambito del Premio Crescendo 2019.

Altri due appuntamenti completeranno la stagione: il 10 novembre si esibiranno gli Extra’ 60, band che accompagnerà il pubblico attraverso un viaggio tra brani celebri del periodo ’60 – ’80 rivisitati in chiave originale.

Il 15 dicembre la conclusione di stagione è affidata al duo formato da Davide Alogna al violino e Salvatore Barbatano al pianoforte, con musiche di Mozart e Beethoven. Davide Alogna ha all’attivo una brillante carriera da solista, che lo ha portato ad esibirsi da solista alla Sala Stern della Carnegie Hall di New York e al Teatro alla Scala di Milano accompagnato dai Cameristi della Scala, ma anche a Berlino, Praga, Tokyo, Il Cairo, Monaco, Vienna, Città del Messico, Seoul e altre importati sale da concerto in Europa e nel resto del mondo.


Per maggiori informazioni: www.agimusfirenze.it