Home > Webzine > Musica > Alessandra Contini in concerto con il disco solista "Continentale" al Glue di Firenze
lunedì 09 dicembre 2019

Alessandra Contini in concerto con il disco solista "Continentale" al Glue di Firenze

07-12-2019
Sabato 7 dicembre 2019  il Glue di Firenze (Viale Manfredo Fanti, 20) ospita Alessandra Contini che è pronta a presentare in concerto il suo primo disco solista "Continentale", uscito il il 3 maggio per UMA Records. Caratterizzato da escursioni ritmiche e sonore, in costante bilico tra inverno ed estate. La musica e i testi raccontano la quotidianità resa statica e dilatata per ritrovare il proprio più profondo sé stesso, lontano da tutto ciò che è impersonale. L’album è stato registrato in collaborazione con Giovanni Calella che ha curato gli arrangiamenti e la produzione artistica. 

Contiene 11 tracce ed è anticipato dal singolo "Complimenti" in uscita il 30 novembre. Il brano parla tutto ciò che l’uomo di oggi vive abitualmente nel quotidiano in tra elettronica e atmosfere retrò, liberatorio e sincero, scandito dal riff di chitarra. Racconta l’ansia di emergere e di apparire che strozza ogni tipo di ricerca verso un’autenticità tanto utopica quanto agognata, per poi lasciare spazio a un ritornello quasi disinteressato, che suggerisce l’idea del fermare l’odissea del quotidiano ricordandoci di "respirare". E di rallentare tutto, almeno per un momento. La cantante in questo nuovo lavoro ha riscoperto il suo continente interiore dove ogni canzone è dintata una tappa. Rappresentano brevi episodi del suo viaggio personale che l'artista ha deciso di raccontare agli altri.

Tracklist: 1. Calypso – 2. Deserta – 3. Io vivo qui – 4. Mucho macho – 5. Complimenti – 6. Giorno dopo giorno – 7. L'ultima sera – 8. L'amore puo' durare? – 9. Come non detto – 10. La misura della felicità – 11. Da Atlantide

Alessandra Contini ha fatto parte, insieme a Gianluca De Rubertis, del duo elettropop "Il Genio", nato a Lecce all’inizio del 2007 e diventato famoso al grande pubblico per il brano "Pop Porno". Un brano che mette insieme l’elettronica retrò à la Stereolab certe sonorità indie rock. A settembre 2008 il brano diventa un tormentone e viene passato da tutte le radio nazionali.

Per ulteriori informazioni: www.gluefirenze.com 

VSC