Home > Webzine > Musica > Balagan Cafè: musica, incontri e buon cibo al Giardino della Sinagoga di Firenze
venerdì 14 agosto 2020

Balagan Cafè: musica, incontri e buon cibo al Giardino della Sinagoga di Firenze

06-08-2020
Dal 6 agosto 2020, per quattro giovedì, musica, incontri e buon cibo saranno protagonisti del Balagan Cafè al Giardino della Sinagoga di Firenze, in via Luigi Carlo Farini 6.
"Siamo felici di ripartire per una nuova stagione del Balagàn – dichiara il direttore artistico Enrico Fink - L'apertura è dedicata alle tematiche che da sempre ci contraddistinguono, il dialogo, il valore della differenza: a questo sono dedicati i progetti ai quali ha lavorato tanto la nostra Daniela Misul, e questo è il senso del concerto speciale di apertura, che vede insieme le tradizioni ebraiche e rom italiane in un unico spettacolo, grazie alla partecipazione di Santino Spinelli. Un concerto entusiasmante ma anche la testimonianza di come la cultura italiana sia da sempre il frutto dell'apporto delle sue minoranze: la comunità rom di Santino e la nostra comunità ebraica sono presenti con continuità in Italia da secoli, sono una parte indelebile del tessuto sociale italiano. Come ha detto qualcuno, siamo più italiani della pasta al pomodoro. Una novità di quest'anno “Muzika Shelanu”, che vuol dire “la nostra musica”: nella prima ora di apertura del Balagàn, giovani (e meno giovani) talenti della comunità ebraica di Firenze offriranno un intrattenimento musicale prima dell'inizio degli incontri. Si comincia il 6 agosto con Lorenzo Bianchi, poi ci sarà la Tingo Band e tante altre sorprese".

Ingresso libero fino ad esaurimento posti (protocollo Covid).

Prenotazione obbligatoria dell'apericena sul sito www.balagancafe.it 

Per ulteriori informazioni: www.balagancafe.it  - www.firenzebraica.it