Home > Webzine > Musica > "Bottai & Meille play Led Zeppelin", concerto al Caffe Letterario Le Murate di Firenze
venerdì 14 agosto 2020

"Bottai & Meille play Led Zeppelin", concerto al Caffe Letterario Le Murate di Firenze

31-07-2020
Venerdì 31 luglio 2020, alle ore 21.30, il Caffe Letterario Le Murate di Firenze (Piazza delle Murate) propone "Bottai & Meille play Led Zeppelin. The real acoustic set". Appassionante concerto a ingresso libero di un duo di veterani del rock. Iacopo Meille (voce principale e seconda chitarra) e Francesco Bottai (prima chitarra e seconda voce) fanno parte entrambi dei Norge e il loro amore per la musica dei Led Zeppelin li ha portati, ormai molti anni or sono (più o meno da quando Francesco Bottai è entrato stabilmente nei Norge), a formare questo duo per poter suonare dal vivo - in chiave rigorosamente acustica - brani e canzoni che altrimenti non trovavano spazio nell’usuale set elettrico della band.

Jacopo Meille ha prestato la voce negli anni ’80 ad alcune tra le più interessanti hard rock band italiane come Heady Souls, Time Escape, Silver Flies. Nel 1990 si unisce ai Mad Mice, con cui nel 1991 vince il concorso nazionale Anagrumba e si piazza terzo al Rock Contest; nel 1994 vince un importante concorso nazionale indetto della Philips e partecipa insieme alla band alla trasmissione Roxy Bar, oltre ad essere premiato come miglior cantante al concorso Rock Stage. Sempre con i Mad Mice è presente in 5 CD compilations e ha registrato un CD per l’etichetta tedesca Inline ai Delta Studios di Wilster (Amburgo). Dal 1997 la band si rinomina Mantra e pubblica 3 CD, Roots, Hard Times e Hayte Box; nel 2002 suonano al Gods of Metal insieme a Whitesnake, Queensryche, Motorhead e Saxon e sono supporter del tour italiano degli Europe del 2005 e del 2007. Nel 2004 entra a far parte della storica heavy metal band inglese Tygers Of Pan Tang, con cui ha inciso album e compiuto lunghe tournées internazionali. Lunga e fruttuosa anche la carriera di Francesco Bottai, che è stato chitarrista e arrangiatore degli Articolo 31 dal 1999 al loro scioglimento ed è co-fondatore, nel 1997, del gruppo cult “La macchina ossuta”.

Per il resto dell’estate, al Caffe Letterario Le Murate si potrà fruire, oltre del consueto servizio bar e ristorante, di una programmazione regolare, curata da Enzo Mileo, di eventi tardo-pomeridiani e serali all’aperto: presentazioni di libri, concerti, spettacoli di danza. Tutto a ingresso libero, ma nel rispetto della normativa anti-covid: raggiunta la capienza massima consentita, non si potrà entrare finché qualcuno non sarà definitivamente uscito (ingressi contingentati); per questo è consigliabile prenotare allo 055 234 6872.

Per ulteriori informazioni e programma: www.lemurate.it