Home > Webzine > Musica > "Fortissimissimo Firenze Festival" con i migliori giovani talenti della musica classica
venerdì 22 ottobre 2021

"Fortissimissimo Firenze Festival" con i migliori giovani talenti della musica classica

13-09-2021

Dal 13 settembre 2021 torna, per la sua quinta edizione, Fortissimissimo Firenze Festival, un progetto artistico curato dal M° Andrea Lucchesini e parte dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze, che raccoglie in un unico cartellone alcuni dei più interessanti giovani rappresentanti della scena classica nazionale. Venti saranno gli appuntamenti in programma fino al 5 ottobre 2021, a cadenza quasi quotidiana: quattordici i concerti a Firenze, sei invece quelli che grazie a Fortissimissimo Metropolitano, progetto realizzato con il patrocinio e il contributo della Città Metropolitana di Firenze, toccheranno i comuni di Empoli e Sesto Fiorentino. Una carrellata di musicisti giovani e giovanissimi che si presentano al pubblico con la forza del loro talento, il bagaglio di una preparazione accurata e la carica del loro entusiasmo.

L’inaugurazione è lunedì 13 settembre 2021, ore 21.00, presso la Sala del Buonumore “Pietro Grossi” del Conservatorio Cherubini di Firenze (Piazza delle Belle Arti, 2) con il Quartetto Werther, seguiti a ruota il 14 settembre, stesso luogo e stesso orario, dal Trio Chagall.
Le due formazioni sono le vincitrici a pari merito dell’edizione 2020 di Fortissimissimo e quindi, come da tradizione, tornano ad aprire il cartellone di quest’anno.

I concerti a Firenze delle prime due settimane saranno tutti ospitati dalla Sala del Buonumore. Tra i giovani artisti coinvolti: Axel Trolese (16 settembre), Josef Edoardo Mossali (17 settembre), Duo Marilù (20 settembre), Ettore Pagano e Guido Orso Maria Coppin (21 settembre), Annastella e Donatella Gibboni (23 settembre), Kevin Spagnolo e Simone Rugani (24 settembre).

Da lunedì 27 settembre 2021 Fortissimissimo si sposta all’Auditorium di Fondazione CR Firenze (Via Folco Portinari, 5) con Giovanni Bertolazzi (il 27), Trio Eidos (il 28), Giulia Rimonda e Valentina Kaufman (il 30), Ivos Margoni e Giulia Loperfido (1 ottobre). Gli ultimi due appuntamenti saranno di nuovo al Conservatorio: Quartetto Eos (4 ottobre) e gli allievi del Conservatorio “L. Cherubini” Anna Bodnar, Gianmarco Franceschini, Boren Wen, Irene Squizzato, Yiran Yuan (5 ottobre).

I concerti di Fortissimissimo Metropolitano si concentrano invece nel fine settimana e prevedono tre sabati consecutivi, dal 18 settembre al 2 ottobre, alle ore 18.00, presso la Scuola di Musica “Bruno Bartoletti” di Sesto Fiorentino e tre domeniche consecutive, dal 19 settembre al 3 ottobre, sempre alle 18.00, presso il Cenacolo degli Agostiniani di Empoli. Tra i protagonisti: Anastasija e Mirjana Kostić, Fabrizio Cortopassi, Antonio Saulo, Rosamaria Macaluso, Quartetto Schiele, Quartetto Alioth, Beatrice De Maria, Elisa Mori, Cosimo Lippi, Alessandra Pafumi.

La formula di Fortissimissimo coinvolge i liceali fiorentini, giovandosi della spinta dei loro appassionati insegnanti e dell’esperto coordinamento dello staff degli Amici guidato dalla musicologa Luisa Santacesaria. Gli studenti animano gli appuntamenti concertistici e l’organizzazione delle prove, partecipano attivamente con le loro interviste e i loro video postati sui social. A loro spetta anche il compito di esprimere attraverso un voto il loro gradimento, indicando il musicista che terrà il concerto inaugurale dell’anno successivo.

Si rinnova anche in questa edizione l’invito a prendere parte al Festival ad un giovane compositore, di cui verranno eseguiti alcuni lavori. Quest’anno sarà Maurizio Azzan, allievo di A. Solbiati, F. Durieux, Y. Maresz, L. Naon, S.Sciarrino e le cui opere sono pubblicate da Suvini-Zerboni.

L'ingresso ai concerti di Firenze ha il costo di 5,00€. I biglietti sono acquistabili online su Ticketone o nei punti vendita Boxoffice Toscana. Date le capienze limitate, si raccomanda l’acquisto in prevendita. Nei luoghi di spettacolo la biglietteria apre un’ora prima dell’inizio dell’evento per la vendita degli eventuali posti ancora disponibili.

I concerti di FFF Metropolitano sono ad ingresso libero, ma è comunque consigliata la prenotazione consultando il sito www.amicimusicafirenze.it