Home > Webzine > Musica > "Florence Guitar Festival", la quinta edizione tra incontri e concerti in Sala Vanni
mercoledì 30 novembre 2022

"Florence Guitar Festival", la quinta edizione tra incontri e concerti in Sala Vanni

23-09-2022

Centro Studi Musica e Arte”, con il contributo di Fondazione CR Firenze, patrocinio del Comune di Firenze ed il sostegno di Ministero della Cultura e AIdSM (Associazione Italiana delle Scuole di Musica), presenta “Florence Guitar Festival 2022”, giunto quest’anno alla sua quinta edizione, punto di riferimento per il mondo della chitarra classica, nella città di Firenze. A guida, il comitato artistico composto da: Ganesh Del Vescovo (direttore artistico), Erika Baldi e Stefania Di Blasio. “Florence Guitar Festival 2022”, legato e preceduto da due concorsi, si svolgerà il 23, 24 e 25 settembre 2022 alla Sala Vanni (piazza del Carmine, Firenze), ove si alterneranno incontri con Maestri, concerti ed esibizioni di grandi artisti, giovani debuttanti e concorsisti. Novità di quest’anno è stata l’introduzione del International Guitar Composition Competition, il 1° concorso di internazionale di composizione per chitarra classica, aperto a compositori e compositrici di qualsiasi nazionalità, il cui intento è quello di voler arricchire il repertorio contemporaneo di questo strumento. L’altro concorso è l’ormai avviato Florence International Guitar Competition, concorso internazionale di chitarra e musica da camera con chitarra.

Programma

Venerdì 23 settembre 2022

- ore 17:00 – Sala Vanni, ingresso libero.
“I nuovi colori della chitarra”, incontro e concerto del M° Vincenzo Saldarelli
Con omaggio a Giacomo Manzoni e Sylvano Bussotti e l’esecuzione in prima assoluta di “Dolce e chiara è la notte…” per chitarra a sei a dieci corde e accordatura inedita con la 6° corda in Si bemolle grave.

A seguire: concerto di Chinnawat Themkumkwun, vincitore dell'International Florence Competition‘21 cat. C

- ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*
“La chitarra senza confini”, concerto del M° Ganesh Del Vescovo
Brani in esecuzione in prima assoluta, Toccate e Studi (tremolo, percussione su tasto e buca, ecc.)

Ganesh Del Vescovo, direttore artistico, oggi considerato un “virtuoso” della chitarra, ha iniziato gli studi di chitarra come autodidatta. Un fortunato incontro con Alvaro Company lo ha portato a frequentare il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dove ha conseguito il diploma con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale “per la straordinaria capacità di caratterizzare gli stati d’animo delle opere eseguite”. La sua attività di compositore prende le mosse fin dagli esordi e si sviluppa di pari passo con lo studio dello strumento, muovendosi fra la sperimentazione di tecniche nuove sulla chitarra e la ricerca di una forma personale stimolata anche dall’incontro con la musica classica indiana.

Sabato 24 settembre 2022

- ore 10:30 – Sala Vanni, ingresso libero.
“Guitars & Friends” rassegna con esibizioni di ensemble chitarristici scolastici.

- ore 16:30 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*
Incontro con la Mª Antigoni Goni
Un “salotto” per parlare della sua formazione, consigli ai giovani studenti di chitarra e piacevoli racconti.

A seguire: concerto di Giovanna Carrillo Fantappiè, vincitrice dell'International Florence Competition’21 cat. B

- ore 18:15 – Sala Vanni, incluso nel biglietto dell’incontro delle 16:30
Concerto della Mª Kanahi Yamashita

Chitarrista giapponese, figlia d’arte (Kazuhito Yamashita), fin dalla tenera età vive circondata dalla musica, che diventa naturalmente parte integrante della sua vita e ne creerà una musicista talentuosissima.

- ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*
“Sogni d’autunno”, concerto del M° Giulio Tampalini

Considerato dalla critica uno degli interpreti più innovativi e carismatici del panorama musicale e vincitore di molti dei maggiori premi internazionali di chitarra e due “chitarre d’oro” per miglior disco.

Domenica 25 settembre 2022

- ore 10:30 – Sala Vanni, ingresso libero.
“Guitars & Friends” rassegna con esibizioni di ensemble chitarristici scolastici.

- ore 17:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*
Saudalgia”, incontro e concerto con il M° Sergio Fabian Lavia (classical guitar & electronics)
Il suono acustico della chitarra incontra l'elaborazione elettronica.

Chitarrista, compositore, cantautore e sound-artist nato a Buenos Aires di origine italiana. I suoi interessi musicali spaziano principalmente dalla musica classica contemporanea e le nuove tecnologie, alla musica popolare dell’Argentina e del Brasile, creando un dialogo fra questi mondi culturali.

A seguire: concerto del Duo Fabio Renda e Beniamino Trucco vincitori dell'International Florence Competition‘21 cat. E

- ore 21:00 – Sala Vanni, biglietti in prevendita*
“Paesaggi sonori del Mediterraneo”, concerto della Mª Antigoni Goni

La sua carriera internazionale, con concerti solisti e recital in tutta Europa, le Americhe, Russia e Oriente, ha fatto di lei una vera e propria "chitarrista del mondo". Nel 1995, a una già lunga lista di premi internazionali, aggiunge il prestigioso primo premio della Guitar Foundation of Americas (GFA), diventando così, a oggi, l'unica chitarrista greca a conquistare tale premio.

*Prevendita biglietti: www.ticketone.it/eventseries/5-florence-guitar-festival-2022-3220646/