Home > Webzine > Teatro & Danza > "Il Dubbio" di John Patrick Shanley in scena al Teatro di Cestello
giovedì 21 marzo 2019

"Il Dubbio" di John Patrick Shanley in scena al Teatro di Cestello

17-11-2018
Sabato 17 e domenica 18 novembre 2018 al Teatro di Cestello di Firenze (rispettivamente alle ore 20.45 e 16.45) sarà in scena lo spettacolo "Il Dubbio" di John Patrick Shanley, tradotto da Flavia Tolnay, e portato sul palco da i Giardini dell'Arte per la regia di Marco Lombardi con: Maria Paola Sacchetti, Aldo Innocenti, Anna Serena, Valeria Salonia.
Bronx, 1964. E’ un periodo storico drammatico per le minoranze. Siamo in pieno concilio Vaticano II, e il tentativo della chiesa di modernizzarsi, trova all’interno dell’istituzione cattolica, lo scontro frontale tra l’ala conservatrice e quella progressista. Padre Flynn è un sacerdote-insegnante di una chiesa cattolica, “prodotto” dei cambiamenti del periodo che mette in discussione le istituzioni. Il suo metodo innovativo è lontano dagli schemi tradizionali e con la sua personalità riesce ad ammaliare le folle. Al contrario sorella Aloysius, preside della stessa scuola, rappresenta quella parte dura e intransigente che non accetta le novità e difende le tradizioni. Maniaca dell’ordine, la sua religione non ammette dubbi, cedimenti, perplessità. Un presunto abuso di padre Flynn sull’unico ragazzo latino-americano della scuola, scatena la guerra fra i due. Sorella Aloysius parte per la crociata, bracca il sacerdote, usa tutte le armi a sua disposizione per distruggerlo. Quella che sembra rimetterci maggiormente da questa situazione, è la fragile e garbata sorella James, la quasi involontaria rivelatrice del “dubbio”.
John Patrick Shanley, sembra più interessato a metterci in guardia dai pericoli che si nascondono dietro gli assoluti della certezza morale che dai peccati della chiesa cattolica, esplorando l’idea che il dubbio possa avere una natura infinita che permetta di crescere e cambiare, mentre la certezza è una strada senza uscita.

Per ulteriori informazioni: www.teatrocestello.it