Home > Webzine > Teatro & Danza > L'archivio mai visto: il Museo Zeffirelli celebra 50 anni di "Romeo e Giulietta"
domenica 16 giugno 2019

L'archivio mai visto: il Museo Zeffirelli celebra 50 anni di "Romeo e Giulietta"

21-12-2018
Una visita alla scoperta dei documenti, dei sopralluoghi e dei provini per il cast che Zeffirelli condusse per quasi due anni prima di effettuare le riprese a Pienza, Tuscania, Artena e Gubbio del film "Romeo e Giulietta": nell’ambito dell'iniziativa intitolata “L’Archivio mai visto: Romeo e Giulietta”, venerdì 21 dicembre, alle ore 17.30, al Museo Zeffirelli (Piazza San Firenze, 5) si terrà il percorso guidato nelle sale dedicate alle produzioni shakeasperiane e i partecipanti avranno l’esclusiva opportunità di vedere il materiale custodito della biblioteca e nell’archivio personali del maestro: i libri consultati, i documenti con le annotazioni, gli schizzi autografi e i bozzetti preliminari relativi alle produzioni teatrali di Romeo e Giulietta e a quella cinematografica.

Trasposizione cinematografica del 1968 dell’opera shakespeariana di cui Franco Zeffirelli, con Masolino d’Amico e Franco Brusati, fu coautore della sceneggiatura, e per la quale per la prima volta furono scelti due giovani attori – Olivia Hussey e Leonard Whiting – invece di una coppia affermata. Zeffirelli partì dalla sua fortunata messinscena teatrale all’Old Vic di Londra (1960) e con la scelta di protagonisti adolescenti aggiunse freschezza e spontaneità al ritmo narrativo del racconto, assai fedele al testo originale, accompagnato dalle indimenticabili musiche di Nino Rota. Il film ottenne un enorme successo, vinse due premi Oscar e quattro candidature, tra cui quella di Zeffirelli per la migliore regia. 
Inoltre, alle ore 19.30, nella Sala della musica del complesso monumentale di San Firenze è in programma la proiezione in italiano del film "Romeo e Giulietta" di Franco Zeffirelli (durata 138 minuti, senza intervallo) con l'introduzione di Caterina d’Amico, studiosa di cinema e consulente della Fondazione Zeffirelli.

Costo 10 €
È obbligatoria la PRENOTAZIONE!

Per ulteriori informazioni: www.fondazionefrancozeffirelli.com