Home > Webzine > Teatro & Danza > "Gul, uno sparo nel buio" di e con Gemma Carbone al Teatro Puccini di Firenze
sabato 25 maggio 2019

"Gul, uno sparo nel buio" di e con Gemma Carbone al Teatro Puccini di Firenze

07-02-2019
C’è una poliziotta sola e testarda, una vittima, un assassino, una vedova, complotti politici, caffè freddo, sangue freddo e tante, tante, troppe, betulle. Ma sopra ogni cosa, c’è un mistero da risolvere. Giovedì 7 Febbraio 2019, alle ore 21.00, al Teatro Puccini di Firenze (via delle Cascine, 41) andrà in scena il monologo di Gemma Carbone, "Gul, uno sparo nel buio", scritto con Giancarlo De Cataldo, Giulia Maria Falzea, Riccardo Festa.

La storia coniuga due elementi, benché a prima vista distanti, mutuamente pertinenti: il primo è il genere, il giallo, (GUL in svedese); il secondo è uno degli eventi più traumatici della storia contemporanea europea: l’omicidio del premier svedese Olof Palme.
Nel 1986, l’omicidio di Olof Palme ha segnato la storia politica mondiale. Oggi quello che ci rimane della sua vita non è altro che una storia densa di intrighi e interessi politici, un lutto nazionale, un assassino mai arrestato. Un cold case perfetto, un dimenticato giallo svedese. Segreti, social-democrazia e sangue.

Per maggiori informazioni: www.teatropuccini.it