Home > Webzine > Teatro & Danza > "Una settimana non di più" con Milena Miconi al Teatro di Cestello a Firenze
sabato 23 marzo 2019

"Una settimana non di più" con Milena Miconi al Teatro di Cestello a Firenze

08-02-2019
Come liberarsi di una compagna un po’ troppo opprimente senza sentirsi in colpa … o meglio facendo in modo che sia lei ad andarsene? A questo interrogativo risponde con originalità la scoppiettante commedia di Clèment Michel “Una settimana non di più”, che arriva finalmente anche a Firenze, da venerdì 8 a domenica 10 febbraio 2019, sul palco del Teatro di Cestello (piazza di Cestello, 3/4), nella sua prima edizione italiana firmata da Francesco Branchetti con una protagonista d’eccezione, la splendida Milena Miconi, accompagnata da Mario Antinolfi e dal (presunto) terzo incomodo Antonio Conte. Dopo “La cena dei cretini” questa commedia è considerata la più divertente e riuscita del teatro contemporaneo francese, portando sul palco un ménage à troi ricco di colpi di scena e dal finale tutt’altro che scontato. Protagonista dell’intreccio è Sophie, donna affascinante ma con la quale non sembra sia facilissimo convivere, come ha scoperto ormai da tempo Martin, il suo compagno, che tuttavia non trova il coraggio di lasciarla. Inaspettatamente sarà però proprio lei a offrirgli l’occasione di ordire il piano perfetto per liberarsene, facendo ricorso a una caro amico che, pur riluttante, si lascia convincere a trasferirsi per un periodo di tempo a casa della coppia. Convinto che la convivenza forzata indurrà Sophie a fare le valige Martin non può immaginare cosa realmente lo aspetta e neppure reggere il confronto con lo stile dell’amico, che finirà per sconvolgere tanto i suoi progetti che le inossidabili certezze sulla vita della nostra bella padrona di casa.

Per informazioni e prenotazioni: www.teatrocestello.it - 055.294609 – prenotazioni@teatrocestello.it