Home > Webzine > Teatro & Danza > Maurizio Micheli apre "In-canti sotto la luna" alla Fondazione Turati di Gavinana
lunedì 09 dicembre 2019

Maurizio Micheli apre "In-canti sotto la luna" alla Fondazione Turati di Gavinana

28-06-2019
Sarà l’attore Maurizio Micheli a inaugurare con un monologo brillante, la 2° edizione della rassegna "In-canti sotto la luna" promossa dalla Fondazione Turati con il patrocinio del Comune di San Marcello Piteglio e il contributo della Fondazione Caript.

Un uomo solo, in fila. Maurizio Micheli si presenterà così al centro della scena di «Soliloquio allegro non troppo», venerdì 28 giugno 2019 alle ore 21 nel giardino del Centro socio-sanitario della Fondazione Turati di Gavinana.
Lo spettacolo inaugura il programma serale della rassegna, giunta alla sua seconda edizione. Lungo una fila che non si sa quando è cominciata né quando finirà, in un luogo che non si sa bene cosa sia e dove sia, il protagonista si trova insieme ad altri esseri umani che aspettano di essere chiamati per conoscere il loro destino. Nel frattempo lui pensa a tante cose: fatti, illusioni, speranze, inquietudini, canzoni scavate nella memoria, grattate dall’anima, riemerse come dal fondo di un mare «che si muove anche di notte e non sta fermo mai». Le sue attese sono sinonimo di disillusioni, non hanno nulla a che fare con quelle metafisiche di Beckett.

La rassegna proseguirà nel periodo estivo con la formula già sperimentata con successo lo scorso anno: quattro gli spettacoli serali nel giardino della struttura, con ingresso gratuito e aperto alla popolazione. Dopo Maurizio Micheli sarà la volta del cantautore fiorentino Riccardo Azzurri, che a Gavinana presenterà il suo nuovo cd, «Canto popolare», insieme a Sergio Forconi il 5 luglio. Il venerdì successivo andrà in scena Roberto Ciufoli in «Tipi. Recital comico-antropologico», mentre Monica Menchi interpreterà il 23 agosto «Rifiuti differenziati» di Cinzia Lotti. Il programma, presentato nei giorni scorsi e ideato per offrire un’occasione di svago e intrattenimento culturale che gli ospiti della Fondazione Turati possano condividere con gli abitanti del territorio, include anche quattro appuntamenti pomeridiani all’interno del Centro socio-sanitario, dedicati prevalentemente agli ospiti di quest’ultimo.

Per maggiori info: www.fondazioneturati.it