Home > Webzine > Teatro & Danza > "Le smanie della villeggiatura" di Carlo Goldoni in scena al Teatro di Cestello
sabato 25 gennaio 2020

"Le smanie della villeggiatura" di Carlo Goldoni in scena al Teatro di Cestello

28-11-2019
Da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre 2019, va in scena, per la regia di Marcello Ancillotti, lo spettacolo "Le smanie della villeggiatura" di Carlo Goldoni al Teatro di Cestello (piazza di Cestello, 3/4 - Firenze).

Le vacanze, la villeggiatura come dicevano i nostri nonni, esplodono nel loro bisogno di essere con il boom economico dagli anni '50. Non esser da meno di amici o vicini o parenti...La corsa ai vestiti nuovi, alla casa o albergo più confortevole, la ricerca dei soldi per vivere al meglio un periodo di pausa dalla quotidianità. Quanto tempo per prepararsi e quanta indecisione, e questo per tutte le classi più o meno abbienti. E’ straordinario quanto Goldoni sia così vicino a noi in questo pensiero. Di fatto, ancora oggi, poco è cambiato, le esigenze di fare al meglio “la villeggiatura” sono le stesse. Cambiano mode e mezzi ma noi no! Giochiamo oggi la nostra gara a colpi di selfie, ieri con le cartoline e due secoli fa a colpi di pettegolezzi…come racconta Goldoni, nella sua necessità di mettere in scena questo divertente confronto tra villeggianti.

Programma
Giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 Novembre alle ore 20.45
Domenica 1 Dicembre alle ore 16.45

Per maggiori informazioni: www.teatrocestello.it 

VSA