Home > Webzine > Teatro & Danza > Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi, il trittico di Puccini al Teatro del Maggio
venerdì 22 novembre 2019

Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi, il trittico di Puccini al Teatro del Maggio

15-11-2019
Da venerdì 15 novembre 2019, alle ore 20.00, va in scena il trittico "Il tabarro", "Suor Angelica" e "Gianni Schicchi", forse il progetto drammatico di più alto livello che Giacomo Puccini abbia mai concepito, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, in piazza Gui.

Il direttore Valerio Galli e il regista Denis Krief tornano insieme per il Trittico pucciniano rappresentato in prima assoluta il 14 dicembre 1918 al Metropolitan di New York con esito sostanzialmente positivo, le tre opere insieme sono un perfetto bilancio di musica e drammaturgia: si comincia con una storia di gelosia che termina con un omicidio per poi proseguire con una tragedia familiare e, solo alla fine, viene strappata qualche risata. Benché i tre lavori fossero stati composti per essere un atto unico, al giorno d’oggi vengono spesso separate per essere affiancate ad altre opere dalla tematica similare o messe in scena singolarmente.

Tre titoli che sono anche tre generi fondamentali del teatro: il tragico, il sentimentale e il buffo che Puccini fin dal 1900 desiderava accostare. A Firenze va in scena un un nuovo allestimento (Il tabarro) una coproduzione con il Teatro del Giglio di Lucca (Gianni Schicchi) e una con il Teatro Lirico di Cagliari (Suor Angelica) con Denis Krief alla regia, scene, costumi e luci e il maestro Valerio Galli a dirigere l'Orchestra, il Coro e il Coro delle voci bianche del Maggio Musicale Fiorentino. Interpreti principali: José Maria Siri, Anna Maria Chiuri, Franco Vasallo, Bruno De Simone, Angelo Villari.

Programma
Venerdì 15 novembre 2019 ore 20.00
Domenica 17 novembre 2019 ore 15.30
Mercoledì 20 novembre 2019 ore 20.00
Sabato 23 novembre 2019 ore 20.00

Per maggiori informazioni: www.maggiofiorentino.com