Home > Webzine > Teatro & Danza > "La traviata", l'opera di Giuseppe Verdi in scena al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
domenica 23 febbraio 2020

"La traviata", l'opera di Giuseppe Verdi in scena al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

22-02-2020
Fa parte del progetto "Trilogia Popolare" con la regia di Francesco Micheli "La traviata" di Giuseppe Verdi che viene riproposta a partire da sabato 22 febbraio 2020, alle ore 20.00, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, in piazza Gui. Sul podio si alterneranno Leonardo Sini e Manlio Benzi mentre sul palcoscenico, nel ruolo dei protagonisti, ci saranno Margarita Levchuck, Antonio Poli, Gabriele Viviani (dal 22 febbraio al 5 marzo) e Nina Muho, Matteo Desole, Giuseppe Altomare (dal 27 marzo al 2 aprile).

Micheli ha siglato una drammaturgia che unisce i tre popolari titoli verdiani. Le tre opere Trovatore, Rigoletto e Traviata sono state messe in scena nel corso del mese di settembre 2018. A fare da filo rosso nella trilogia due elementi, il primo, un monumentale tricolore che apre la prima scena di ciascuno dei tre titoli, un impianto scenografico caratterizzato da alcune costruzioni che si ripetono, declinate e caratterizzate a seconda del contesto con luci e i colori predominanti del verde, bianco e rosso ognuno per un titolo e il secondo, il Coro, quel coro che secondo Giuseppe Verdi è un personaggio unanime che lega, che passa, che trasmigra dalle tre opere che non hanno un’unitarietà in sé ma toccano profondamente l’immaginario collettivo, unendolo nelle emozioni, a volte contrastanti, delle passioni. Il colore predominante di questa Traviata, ora nel repertorio del Maggio, è il bianco.

Programma
Sabato 22 febbraio 2020 ore 20.00
Martedì 25 febbraio 2020 ore 20.00
Giovedì 27 febbraio 2020 ore 20.00
Domenica 1 marzo 2020 ore 15.30
Martedì 3 marzo 2020 ore 20.00
Giovedì 5 marzo 2020 ore 20.00
Venerdì 27 marzo 2020 ore 20.00
Martedì 31 marzo 2020 ore 20.00
Giovedì 2 aprile 2020 ore 20.00

Per maggiori informazioni: www.maggiofiorentino.com