Home > Webzine > Teatro & Danza > Florence Dance Festival: "Cappuccetto Rosso" e "Racconti" al Cinema La Compagnia
sabato 24 ottobre 2020

Florence Dance Festival: "Cappuccetto Rosso" e "Racconti" al Cinema La Compagnia

13-09-2020
La 31° edizione del Florence Dance Festival prosegue domenica 13 settembre 2020 al Cinema La Compagnia (Via Cavour, 50/R) con due eventi in programma.

Ad aprire la serata alle 20.30 è la compagnia Zaches Teatro con "Cappuccetto Rosso", una performance in cui i linguaggi della danza, del teatro di figura e della musica sono gli strumenti attraverso cui viene narrata la storia. I draghi possono essere uccisi o addomesticati, ma bisogna in ogni caso conoscerli, esattamente come ognuno di noi deve fare, bambino o adulto che sia, per superare le proprie paure. Perché coraggioso non è chi non ha paura, ma chi decide di non sottrarre il proprio sguardo davanti ad essa.

A seguire Mystes Dance Company presenta "Racconti", uno spettacolo diretto da Gigi Nieddu che racchiude in sé 3 lavori coreografici distinti, ma collegati tra loro: DiSegni D'AmoreSwing It e Sipario.
"DiSegni D'Amore" narra le vicissitudini di un artista che scrive, dipinge e riflette sull'amore talmente in profondità che finisce inevitabilmente per innamorarsi delle sue opere.
In "Swing It" il coreografo si concentra sul passato e sulla nostalgia. Un ex-ballerino caduto in disgrazia rivive i ricordi di una vita che fu. Tutto questo nasce dalla cultura dello Swing, inteso e sviluppato in chiave più contemporanea con le sue tipiche sonorità, rielaborate però in chiave elettronica.
Con "Sipario" Gigi Nieddu continua il suo lavoro di ricerca addentrandosi direttamente nella mente di un artista. Sia esso scrittore, pittore, musicista, danzatore, attore, un artista vive sempre una sorta di crisi di identità interiore, di distacco tra vita reale e la propria opera. Quando un libro, un'opera, uno spettacolo finiscono di essere rappresentati, è come se anche una parte della persona si spegnesse, fino alla rappresentazione successiva: cosa accade alla mente dell'artista prima, durante e dopo questo processo? Sipario, racchiude tutto questo.

Zaches Teatro si forma nel 2007 a Scandicci dall’unione di diversi artisti. Il tratto distintivo della compagnia è una forte commistione di generi diversi che negli spettacoli s’incontrano in maniera armonica: i mezzi espressivi del teatro di figura/teatro visuale, la danza contemporanea, la ricerca sulla maschera, la cura per la luce e l’impatto visivo, la ricerca sulla musica/suono. Ha all’attivo numerose produzioni, che si diversificano per tematica e destinatari pur mantenendo intatta la specificità della poetica della Compagnia. Dal 2010 Zaches Teatro è sostenuta dalla Regione Toscana come Compagnia di Teatro e di Danza.

Mystes Dance Company è il nome della Compagnia di Danza e sperimentazione Urbana fiorentina nata nel 2004 da un'idea di Gigi Nieddu. Realtà toscana affermata da oramai diverso tempo, ha avuto l'onore di portare per prima la Danza Urbana in luoghi ed Eventi di rilevanza internazionale. La Danza Urbana, rimane la base dei lavori di Gigi Nieddu, ma intesa in un modo diverso da come viene spesso rappresentata, inserita in un contesto funzionale allo spettacolo, legandosi a musicalità elettroniche e sperimentali, andando oltre i soliti clichè.

Il Florence Dance Festival è sostenuto da Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo - Dipartimento Spettacolo dal Vivo, Fondazione CR Firenze, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze e Chiantibanca.

Per maggiori informazioni: https://www.florencedancefestival.org 

C.O.