Home > Webzine > Teatro & Danza > "... e ora... arrangiatevi!" della Compagnia Teatrale Il Giglio in scena al Tuscany Hall
domenica 20 settembre 2020

"... e ora... arrangiatevi!" della Compagnia Teatrale Il Giglio in scena al Tuscany Hall

24-09-2020
Giovedì 24 e venerdì 25 settembre 2020, alle ore 21.30, al Tuscany Hall di Firenze (via Fabrizio de Andrè) sarà in scena lo spettacolo "... e ora... arrangiatevi!", commedia in due atti a cura della Compagnia Teatrale "Il Giglio" con il patrocinio di A.T.T. Firenze.

La Compagnia il Giglio nasce nel 1994 su iniziativa di Mario Altemura, Alfredo Dessì e Gabriela Manfriani, in virtù delle numeros e esperienze, sia comuni che individuali, in campo teatrale. Dal 1995 la Compagnia lavora stabilmente al Teatro Aurora di Fibbiana (Montelupo Fiorentino) dove produce i propri spettacoli; sempre al Teatro Aurora la Compagnia ha tenuto dei laboratori teatrali per giovani che hanno contribuito alla formazione dell'attuale gruppo che dal 1999, sotto la direzione di Mario Altemura e Gabriela Manfriani, ha dato vita alle numerose produzioni teatrali che costituiscono l'attuale repertorio della Compagnia.
Nel corso degli anni la Compagnia il Giglio si è esibita in molti teatri della Toscana fra cui il Teatro di Rifredi, nella rassegna "Pan nostrale", Teatro Verdi di Firenze, Teatro Saschall di Firenze e, nell'ambito di un grande evento benefico frutto della collaborazione con l'agenzia Sipario 2007, al Teatro del Maggio Fiorentino (La Zia di Carlo - Brandon Thomas). Attiva anche in campo nazionale, la Compagnia il Giglio partecipa stabilmente alle stagioni teatrali del Teatro Comunale di Sospiro (CR), del Teatro Comunale di Leno (BS) ed è regolarmente ospite dela Rassegna del Teatro Dialettale presso il Teatro Fenaroli di Lanciano (CH) dove ha vinto numerosi premi (Fonte: www.pannostrale.it - Mappa delle Compagnie dialettali toscane).

La capienza dei posti è ridotta nel rispetto del DPCM 18/05/20 e delle regole di distanziamento al fine di mantenere la distanza sociale e rientrare nei parametri di garanzia allo spettatore.

Per ulteriori informazioni: www.tuscanyhall.it