Home > Webzine > Teatro & Danza > Teatri Possibili, incontro in diretta streaming con Emilio Previtali
venerdì 15 gennaio 2021

Teatri Possibili, incontro in diretta streaming con Emilio Previtali

08-01-2021
L'Associazione Teatri Possibili organizza una serie di lezioni e incontri completamente gratuiti dal titolo "Incontri Possibili", con tanti ospiti e grandi testimonial della cultura contemporanea. Gli incontri sono trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube dell'Associazione (www.facebook.com/teatripossibili - www.youtube.com/channel/UCR-5ExK81002sxJdMoQueyg)

Venerdì 8 gennaio 2021 alle ore 19.00 l'appuntamento è con Emilio Previtali, grande sportivo, telemarker, esploratore, giornalista, storyteller. Fin da giovanissimo, Emilio pensa, riflette, fotografa, corre, scrive, scala, inventa, racconta, pedala. Scala diverse vette, tra le più alte del mondo, e si prepara andando in bicicletta sulle sue strade. Ma oltre allo sport, Emilio ha un'altra passione: la scrittura. Capirà infatti negli anni che le sue esperienze meritano un racconto. Il suo stile autentico, leggero e ironico, senza retorica gli è valso il premio Golden Beard come Miglior Storyteller, nel 2014. A condurre la diretta, l'attore, regista e direttore di Teatri Possibili Corrado d'Elia e Gian Luca Favetto, scrittore, giornalista, drammaturgo.

"Questi appuntamenti – dice Corrado d'Elia, ideatore del progetto - intendono riportare la questione culturale al centro del dibattito, ribadendo la centralità di Arte e Cultura nella vita della società contemporanea, come strumento di pensiero, di crescita, di formazione e di scambio e non ultimo come mezzo di reazione al difficile presente."

Durante la diretta sarà possibile partecipare attivamente alla conversazione, scrivendo domande e osservazioni nelle chat di Facebook e Youtube: i commenti e le curiosità appariranno nella diretta e verranno posti all'ospite.

Incontri possibili, l'arte e la cultura gratuite al tempo della peste.
Il covid19 è arrivato all'improvviso, come un terremoto. Ha fermato ogni attività, ci ha allontanato dai nostri posti di lavoro, ha cambiato le nostre abitudini, il nostro modo di rapportarci agli altri, di formarci, di studiare, di dialogare. A farne le spese sono state soprattutto le fasce della società più deboli, l'ambito relazionale, il mondo culturale e quello della formazione. Una risposta a tutto questo prova a darla "Incontri possibili", una serie di appuntamenti completamente gratuiti, organizzati dall'Associazione Teatri Possibili.

Si tratta di approfondimenti culturali di un'ora a cadenza mensile, con importanti ospiti del mondo del teatro, del cinema, della poesia, dell'architettura, passando per la filosofia, i libri, la comunicazione, le arti visive, il pensiero, la storia e la letteratura, pensati per avvicinare e incuriosire, far riflettere, essere di ispirazione e come sempre regalarci emozioni. Incontri cui si potrà partecipare sia dal vivo in importanti location milanesi, sia online. Ogni artista racconterà di come è arrivato al successo e di cosa significhi essere artisti oggi, dialogando col pubblico dal vivo o a casa.

Maggiori informazioni: www.teatripossibili.it

C.B.