Home > Webzine > Teatro & Danza > "Oasi di corpi erranti" a cura di Paolo Mereu, laboratorio permamente al MAD di Firenze
giovedì 06 ottobre 2022

"Oasi di corpi erranti" a cura di Paolo Mereu, laboratorio permamente al MAD di Firenze

26-09-2022
Lunedì 26 settembre 2022, alle ore 14.30, al MAD - Murate Art District di Firenze (piazza delle Murate) è in programma il primo incontro di presentazione del progetto "Oasi di corpi erranti" a cura di Paolo Mereu (ogni lunedì dalle 14.30 alle 20.00).

Un laboratorio permanente per riflettere sui linguaggi del corpo, aperto a tutti coloro che hanno interesse a coltivare una educazione fisica e abbiano il desiderio di esplorare le potenzialità che possono generarsi.

Oasi è un rifugio che vuole ospitare chi lavora nel campo delle arti performative e non, dove è possibile trovare una sorgente permanente di nutrimento per generare nuovi miraggi; un luogo dove può accorparsi una comunità in divenire. Oasi è uno spazio dinamico in cui ci si può immergere per studiare e comprendere lo strumento/corpo attraverso l’analisi delle diverse possibilità del movimento e una condivisione di informazioni, esperienze, pratiche corporee.

Una giornata di cinque ore complessive di lavoro che affronta ogni settimana un tema specifico sotto diverse angolature, divisa in due parti da una breve pausa di mezzora.

La prima parte è interamente dedicata al lavoro artigianale del corpo attraverso una indagine sulla molteplicità di tematiche con cui il corpo interagisce: dalle leggi fisiche con cui si relaziona, alla ricerca di risultanti efficienti in dialogo costante con lo spazio e gli altri partecipanti, per acquisire maggior consapevolezza delle proprie possibilità tecniche di movimento.

La seconda parte invece verte sull’indagine individuale e/o di gruppo, a seconda delle tematiche che si affrontano, per individuare le falde sotterranee in cui si depositano intuizioni ed esplorarne le diverse potenzialità, spinti da un desiderio di rendersi vulnerabili e disponibili alla ricerca di nuove visioni, con una attenzione al contesto in cui viviamo e l’osservazione della realtà. Nessuna restituzione, se non il desiderio di arricchire la propria conoscenza. Un territorio che vuole tutelare e conservare la diversità dei linguaggi nati da una autentica necessità individuale.

MAD - Murate Art District offre due borse di studio gratuite (scadenza del bando: 5 ottobre 2022).

Per ulteriori informazioni:
https://www.murateartdistrict.it/oasi-per-corpi-erranti/