Città di Firenze
Home > Webzine > Teatro & Danza > "La Voce di Dio", spettacolo dedicato al Giorno della Memoria al Teatro Reims di Firenze
sabato 18 maggio 2024

"La Voce di Dio", spettacolo dedicato al Giorno della Memoria al Teatro Reims di Firenze

26-01-2024
In scena "La Voce di Dio", lo spettacolo della Compagnia Giardini dell'Arte, con tre appuntamenti in programma al Teatro Reims di Firenze (via Reims, 30), venerdì 26 e sabato 27 gennaio 2024, alle ore 21.00, mentre domenica 28 gennaio 2024 alle ore 17.00. Lo spettacolo, dedicato al Giorno della Memoria, si basa sul testo scritto da Eugenio Nocciolini, mentre gli attori sono diretti dal regista Marco Lombardi.

Lui ebreo. L'altro nazista. Una sfida fra chi è perfetto, o così si crede, e fra chi è "lo schifo", o così è stato etichettato. Una sfida che come posta in palio ha la vita. Divisi dal credo, uniti dal gioco. Non solo una partita a scacchi: in ballo c'è di più, molto di più. Una competizione umana, morale, divina. Un solo vincitore accettabile, una sola sentenza possibile, un solo giudice esistente. Quel giudice. La voce di Dio.

La Compagnia Giardini dell'Arte nasce nel 2006, quando al Teatro 13, gestito dall’Accademia Teatrale di Firenze diretta da Pietro Bartolini, va in scena come saggio di regia "Un giardino d’aranci fatto in casa" di Neil Simon. Regista al suo debutto è Marco Lombardi. Attore principale Aldo Innocenti. Professionalità, impegno ed amicizia permettono allo spettacolo di continuare a girare in vari spazi teatrali fino a tutto il 2008 ed il gruppo che lo porta in scena trova intanto una sua identità, prendendo spunto per il proprio nome dal titolo del testo che ha finora rappresentato: nasce così la compagnia Giardini dell’Arte. Dalla volontà di tre amici di condividere un progetto teatrale, in un clima di grande impegno ed altrettanto affetto, per il solo piacere di fare qualcosa insieme, farlo bene e con grande divertimento. Nasce poi nel 2009 "Volevo solo parlare con qualcuno". Un gioco, un successo, un inaspettato e felice passaparola del pubblico. Ma, soprattutto, è grazie a questo spettacolo che il gruppo si trasforma, si consolida, giunge alla sua forma attuale: Marco Lombardi, Caterina Boschi, Maria Paola Sacchetti ed Aldo Innocenti. E’ in particolare dall’incontro di queste persone che la Compagnia nasce.

Per maggiori informazioni: www.teatroreims.it 

T.Z.