Home > Webzine > Corsi di formazione per medici, operatori e terapisti alla Fondazione Turati
venerdì 22 novembre 2019

Corsi di formazione per medici, operatori e terapisti alla Fondazione Turati

27-04-2018
Nel mese di Maggio la Fondazione Filippo Turati Onlus promuove, grazie all'attività del proprio Comitato scientifico, alcune importanti occasioni di alta formazione rivolte a medici, operatori e terapisti della riabilitazione, con la possibilità per loro di conseguire crediti Ecm. A ciò si aggiunge un appuntamento rivolto esclusivamente ai dipendenti interni alla struttura di Gavinana che presto sarà replicato nelle sedi di Zagarolo e Vieste. Queste iniziative rappresentano un iniziale, significativo esito del primo anno di lavoro del Comitato scientifico della Turati, che tra i propri specifici campi d'attività annovera anche l'impegno nel campo della formazione.

Alla base di tale lavoro vi è l'esigenza da parte della Fondazione di accrescere la qualità dei propri servizi attraverso la formazione continua del proprio personale addetto all'assistenza. Il Comitato scientifico, infatti, è stato istituito allo scopo di sovrintendere e coordinare l'attività medica e assistenziale, oltre che per essere un punto di riferimento per gli operatori sanitari della Turati. Composto interamente da docenti universitari e primari ospedalieri, ha il compito di organizzare convegni (come la 1° Conferenza scientifica "Giancarlo Piperno" a dicembre 2017) e corsi di aggiornamento, erogare assegni e borse di studio per giovani ricercatori e curare pubblicazioni scientifiche. È inoltre direttamente coinvolto in altri progetti nei quali la Fondazione Turati si è recentemente impegnata, sempre allo scopo di migliorare l'offerta e radicare la propria presenza sui territori in cui opera. La convinzione di fondo è, infatti, che la formazione, la ricerca, l'attività scientifica e il potenziamento organizzativo conducano al miglioramento qualitativo delle cure e dell'assistenza, concretizzando benefici diretti e tangibili per il paziente.

I due corsi di formazione teorico-pratica promossi a Maggio concernono il tema del dolore cronico e acuto in riabilitazione. Il corso del 12 e 13 Maggio è promosso in collaborazione con Dynamo Academy, che ospita la due giorni. Ha come titolo "Dolore cronico e riabilitazione. Nuovi modelli di interpretazione e di trattamento del dolore cronico" ed è tenuto da Vincenzo Maria Saraceni, già ordinario di Medicina fisica e riabilitazione all'università La Sapienza di Roma e presidente del Comitato scientifico della Fondazione, e da Federico Zangrando, dottore in Fisioterapia al Policlinico Umberto I di Roma.

Il corso del 26 e 27 Maggio, "Possibilità terapeutiche per il dolore acuto e cronico", si tiene invece all'interno del Centro socio-sanitario di Gavinana. Protagonisti sono Andrea Santamato, professore dell’università di Foggia e membro del Comitato scientifico, e il direttore sanitario del Centro di Gavinana, il dottor Rosario Imbriaco, insieme ad altre figure interne ed esterne alla Turati.

Venerdì 4 Maggio, infine, si tiene, sempre a Gavinana, una giornata di formazione su "Psicologia e psicopatologia dell'anziano", dedicata ai dipendenti della Turati: dal Comitato scientifico intervengono i professori Valdo Ricca (Università degli studi di Firenze, Aou Careggi) e Giulio Masotti, insieme ad altri docenti provenienti dall'università di Firenze e dall’azienda ospedaliero-universitaria Careggi.

Info: www.fondazioneturati.it 


RC