Home > Webzine > Il Liceo Alberti-Dante celebra l'umanesimo con la "Notte Nazionale del Liceo Classico"
domenica 17 novembre 2019

Il Liceo Alberti-Dante celebra l'umanesimo con la "Notte Nazionale del Liceo Classico"

11-01-2019

Venerdì 11 gennaio 2019, dalle ore 18.00, in occasione de "La Notte Nazionale del Liceo Classico" i Licei Classici italiani si aprono al pubblico per una serata di condivisione delle esperienze pedagogiche e culturali che caratterizzano le loro attività. Il Liceo "Alberti-Dante" di Firenze (via Francesco Puccinotti, 55) aprirà alla cittadinanza la sede storica per celebrare l'evento, in contemporanea con 433 licei classici italiani.

Aperta da due conferenze - la prima, del dottor Luca Fedeli, ex funzionario MIBAC, sulle necropoli etrusche arcaiche di Cortona,   la seconda del prof. Marco Grossi, sull'iscrizione come forma di comunicazione nel mondo antico- la serata proseguirà nel segno della cultura classica con testi e musiche sul tema de La Vanità. Con letture, letture animate, brani di musica strumentale e vocale gli studenti illustreranno i vari volti della vanità, quelli innocenti e quelli nefasti.
Un liceo che si anima anche la notte per raccontare le mille storie che racchiude, con una manifestazione che all'unisono, da tutte le città d'Italia, ribadisce quegli ideali umanistici che sono alla base della cultura che sul Mediterraneo è nata per diffondersi in tutto il mondo. Un evento che, concepito dal prof.Rocco Schembra del Liceo Gulli Pennisi di Acireale , è giunto alla sua quinta edizione e di anno in anno sta crescendo nella diffusione e nella partecipazione.