Home > Webzine > #Tuttomeritomio: nuovo programma di sostegno allo studio
lunedì 16 dicembre 2019

#Tuttomeritomio: nuovo programma di sostegno allo studio

02-04-2019
Dal 2 aprile al primo luglio sarà aperto il bando del nuovo programma #Tuttomeritomio che punta a rimuovere quegli ostacoli di natura socio-economica che condizionano i percorsi scolastici ed universitari di quei giovani studenti appartenenti a famiglie in condizioni di disagio.
Possono fare domanda studenti dai 17 ai 19 anni delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto, le cui richieste verranno valutate in base alla  motivazione e la media scolastica alta, da un apposito Comitato Scientifico, composto da esperti e rappresentanti degli enti promotori.
I ragazzi selezionati verranno accompagnati fino al conseguimento della laurea con contributi atti a sostenere spese relative a vitto e  alloggio; trasporti pubblici cittadini e regionali; car-sharing e bike-sharing; trasferte legate ad attività formative; attività sportive;  quote associative ed abbonamenti annuali; attività culturali, spettacoli teatrali, ingressi musei, congressi e seminari; attrezzature  tecniche informatiche per lo studio; corsi di lingue, musica e approfondimento anche all’estero; libri e riviste, abbonamenti a periodici, biblioteche o banche dati on-line.

Tali spese verranno coperte in misura proporzionale alla tipologia di studente. Per i ragazzi delle scuole superiori infatti sono stati  individuati due target, residenti e non residenti, ai quali sarà erogato un contributo annuo da 3.000,00 euro a 3.500,000 euro. Per i ragazzi che si dovranno iscrivere ad un ciclo di studio universitario sono stati individuati tre target, residenti, pendolari e fuori sede che  dovranno trasferirsi a Firenze, ai quali sarà erogato un contributo da 3.900,00 euro a 11.600,00 euro. Inoltre saranno sostenuti corsi di perfezionamento e specializzazione per studenti particolarmente meritevoli e borse di studio per Master, anche all’estero, per gli universitari che raggiungeranno l’eccellenza.

Per la realizzazione del progetto fino al 2025 è stato previsto un budget di € 7,5milioni grazie a Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo

Fondazione CR Firenze si occuperà anche per conto di Intesa Sanpaolo delle attività di coordinamento generale del programma. Tutte le  attività di tutoring sia on-line che fisico, di mentoring e di accompagnamento e sostegno agli studenti verranno realizzate da G-LAB di  Fondazione Golinelli che provvederà, insieme ai promotori del programma, anche ad organizzare incontri con personalità di spicco della  cultura, della scienza e della contemporaneità, laboratori, visite guidate. Gli studenti potranno gestire i dati relativi alla partecipazione  al programma e i rapporti con i tutor attraverso un’apposita piattaforma.

‘’Questo programma integrato, piuttosto originale nella sua composizione e struttura – ha dichiarato il Presidente di Fondazione CR Firenze  Umberto Tombari – si inserisce e completa un ampio ventaglio di progetti che abbiamo ideato e finanziato in questi anni con lo scopo di rimettere in moto l’ascensore sociale e favorire a formazione professionale e umana dei giovani. Solo per citarne alcuni, ricordo Giovani
Ricercatori Protagonisti, Hubble, Il Giardino delle Imprese, le borse di studio del Polimoda per i talenti che non posso permettersi di  finanziarsi il percorso formativo. Ci siamo allora domandati cosa potevamo fare ancora come Fondazione in questo ambito. Abbiamo così elaborato, assieme ad Intesa Sanpaolo, un programma integrato che permettesse alle famiglie di superare gli ostacoli economici che rendono di fatto difficoltosa o impossibile la prosecuzione degli studi, un programma che liberasse le famiglie dall’impegno economico e dunque rendesse liberi i ragazzi di scegliere il percorso universitario e professionale desiderato’’.

Per maggiori informazioni: www.fondazionecrfirenze.it/iniziative/tuttomeritomio/ 

AC