Home > Webzine > "Artigiani Digitali", formazione e consulenza gratuita per avviare nuove imprese
martedì 19 novembre 2019

"Artigiani Digitali", formazione e consulenza gratuita per avviare nuove imprese

24-07-2019

Vorresti avviarti all’auto imprenditoria con uno sguardo al futuro? Cedit – Centro Diffusione Imprenditoriali della Toscana - nell'ambito del progetto "Artigiani Digitali" ti dà la possibilità di farlo grazie a una formazione gratuita con il finanziamento della Regione Toscana con fondi POR-FSE 2014-2020 nell’ambito del programma Giovanisì, in partenariato con Confartigianato Firenze e Cofires.

Mercoledì 24 luglio, alle ore 10.00, è in programma un seminario gratuito sul tema dell’imprenditoria giovanile, che rientra nell’ambito del progetto, presso il Centro per l’Impiego del quartiere Isolotto a Firenze, in via delle Torri 23.

Il seminario, aperto a tutte le persone interessate, avrà lo scopo di fornire alcune indicazioni sulle opportunità finanziarie che agevolano lo start up di impresa e il lavoro autonomo giovanile. “Artigiani Digitali” prevede 14 percorsi individuali destinati a over 30 disoccupati e inoccupati che potranno essere formati gratuitamente acquisendo le competenze necessarie per dare avvio al loro progetto di impresa o lavoro autonomo nel settore dell’artigianato ad alto impatto innovativo e tecnologico con uno sguardo mirato a ICT e Industria 4.0.

Se hai da 30 anni in su, non stai lavorando e non segui corsi di formazione, questa è la strada giusta! Artigiani Digitali è un percorso personalizzato che ti permette, con 50 ore di formazione individuale e 16 ore di visite aziendali, di avere le basi per poter avviare una propria impresa artigiana.

Ben undici i settori interessati: alimentazione, artistico, benessere, comunicazione, edilizia, impianti, legno e arredo, meccanica, trasporti, autoriparatori, servizi e terziario. Sarà l'occasione per comprendere come realizzare il tuo business plan, sarai seguito da esperti de settore, avrai basi di inglese e, soprattutto, di conoscenze digitali che vanno nella direzione dell’industria 4.0.

I posti disponibili sono quattordici e il bando, fino a esaurimento delle opportunità, è aperto fino a maggio 2020.

Le iscrizioni al progetto, finanziato dalla Regione Toscana con fondi del POR-FSE 2014-2020, devono pervenire a Cedit (telefono 055-489597, e-mail artini@cedit.org – cedit@cedit.org) indicando nome, cognome, indirizzo di residenza, telefono, e-mail, età, breve presentazione dell’idea imprenditoriale.

Per maggiori informazioni: https://cedit.org